sabato 6 ottobre 2007

Coerente Mastella

Ecco un po' di frasi pronunciate da clEMENTE nella conferenza stampa di ieri e rivisitate a modo mio:

1) «Non ho mai chiesto censure, vengo dalla scuola cattolica per cui il dubbio è permanente. Dico ai consiglieri, e non è una minaccia ma una valutazione, che gli italiani avranno anche le scatole piene se ogni sera si parla di me piuttosto che dei problemi reali

2) «Una ragazza di buona famiglia diventata velinista non so bene in base a quale concorso. Ma io devo pensare a quei sette milioni e mezzo di poveri che, al contrario della signorina Beatrice Borromeo, non hanno famiglie che possiedono ville sul lago»

3) «A Prodi dico che dal mio gruppo non arriverà nessuno sgarbo. Siamo politici leali»

4) «Mi dimetto da parlamentare se è vero quello che dice Riccardo Bocca nel suo articolo sui palazzi dell'ingiustizia. Ma ho pronta una querela che costerà qualche miliarduccio all'Espresso perché quelle 60 assunzioni interinali nei tribunali della Calabria sono state decise dal prefetto e non da me. Non mi occupo di appalti. La notte voglio dormire tranquillo».

5) «Sono stato io a fare piazza pulita nell'inchiesta nelle toghe lucane, ordinando il trasferimento di vari magistrati. L'ho fatto perché bisogna fare piazza pulita dei magistrati che non vanno»

6) «Per fortuna non ho scheletri nell'armadio: questa è la mia forza»

7) «Sono iscritto a una loggia massonica con il numero di tessera 52947. Una loggia che mi ha insegnato a essere sereno come sono, a rispettare gli altri»

8) «Sonia Alfano e Rosanna Scopelliti sono due giovani qualunque portati negli studi di AnnoZero non si sa bene con quale proposito»

Votate la vostra preferita!

89 commenti:

Salvatore ha detto...

(ANSA) - CATANZARO, 28 SET - Spegnere la luce per cinque minuti, alle 21 di domenica sera, in tutte le case. È l'invito rivolto ai calabresi dal leader del movimento Diritti Civili, Franco Corbelli, per manifestare solidarietà al pm di Catanzaro Luigi De Magistris del quale il ministro della Giustizia, Clemente Mastella, ha chiesto il trasferimento. L'iniziativa, denominata «Spegni l'ingiustizia», è stata presentata stamani a Catanzaro, nel corso della manifestazione in favore di De Magistris, con un intervento di Corbelli accolto dagli applausi degli studenti. «Sarà - ha detto Corbelli riferendosi all'iniziativa - una sorta di referendum popolare sul caso Mastella-De Magistris. I calabresi saranno chiamati a pronunciarsi per far sapere se vogliono il magistrato catanzarese trasferito o il Ministro della Giustizia cacciato e mandato a casa. Spetterà poi all'Enel, con dati ufficiali e incontrovertibili, quantificare e certificare la partecipazione e la risposta dei calabresi alla singolare e popolare forma di protesta contro il Guardasigilli e di solidarietà con il magistrato che si vorrebbe trasferire per fermare le sue indagini, che vedono attenzionato lo stesso Mastella e indagati, tra gli altri, il Presidente del Consiglio, segretari nazionali, partiti del centrosinistra e del centrodestra, autorevoli esponenti politici, pezzi importanti dello Stato e amici del medesimo Ministro della Giustizia». «Chiediamo a tutte le famiglie calabresi - ha proseguito Corbelli - di pronunciarsi con un gesto semplice e dire se condividono o condannano l'operato di Mastella. Alle ore 21 di domenica 30 settembre tutti i calabresi avranno così la possibilità, spegnendo per cinque minuti tutte le luci, di condannare l'operato del Guardasigilli ed esprimere solidarietà al pm De Magistris». (ANSA)

geronimo ha detto...

Cari pippaioli
noto con piacere che siete venuti sul mio blog carichi di idee, proposte ed osservazioni... mi avete addirittura affibiato l'identità di cirino pomicino...
lo dico io che travaglio vi fa male alla salute

SPO ha detto...

caro amico geronimo, forse dovresti ragionare un attimo. Tu cerchi di attirare lettori sul tuo blog dicendo "pippaioli venite sul mio blog" e poi pretendi che tutti scrivano messaggi educati e argomentati? Sei serio?

geronimo ha detto...

vanno bene anche gli insulti ma di qui a direti ho scoperto sei pomicino....
tutto � nato quando sono venuto qui a dire che avevo idee diverse daalle vostre e quindi mi volevo confrontare ( ecco perch� venite sul mio blog ... non per altro)... ben siete venuti ed avete saputo dire solo vaffanculo , fai cagare e via dicendo ( tranne un certo mirko)... ecco da dove � nato "pippaioli"

Anonimo ha detto...

geronimo;
ma l'Italiano?
Ma come cazzo scrivi, non si capisce una sega.
vuoi fare pubblicità al tuo blog in questo modo?
cambia nome...
chiamati NUVOLA PEZZATA..

Max

Ps x i gestori del blog..
ma la mia mail l'avete letta?

Anonimo ha detto...

mastellino...ma come si fa a mandargli una e-mail,un commento,uno scritto...non cenura,semplicemente non si puo'!!!chi mi aiuta?

Anonimo ha detto...

Vi riporto un post letto qui: http://ilbardellagang.blogspot.com/2007/09/politici-e-comiciuna-bufala_29.html


Mastella Parla dell'inferno e dice;

Inferno"Io credo che esista davvero. E crederci mi consola molto davanti a tutto quello che i mei occhi vedono. E i vostri occhi che cosa vedono?"

Caro Senatore Mastella....I miei occhi non vedono l'inferno, IO SONO ALL'INFERNO..... I miei occhi vedono tanta ingiustizia, ipocrisia e uomini che vendono la propria anima per un loro interesse senza nemmeno guardarsi attorno.
Guardandosi attorno non c'è l'inferno, c'è vita, il vero inferno lo creano gli uomini asettici, insomma, quelli senza palle.
L'inferno lo creano le persone disgustose che truffano la gente.
L'inferno lo crea la GIUSTIZIA ai poveri cristi che lavorano una vita e vengono truffati da certi personaggi,con la complicità dello STATO che con le SUE LEGGI ANTIQUATE, le quali certamente non difendono il cittadino ONESTO, una causa civile dura minimo 8 anni,
IL TEMPO PER IL TRUFFATORE DI FAR SPARIRE TUTTO e il cittadino onesto lo prende nel lato B....non riuscirà più a riprendere i propri soldini IL CITTADINO ONESTO....
L'inferno è aver una famiglia distrutta da personaggi viscidi, che con le loro truffe e le leggi bonarie mettono le persone sul lastrico.
L'inferno è non avere più una casa avendo lavorato ONESTAMENTE per una vita.
Ha capito cos'è l'inferno caro MASTELLA?????
Non penso che lei lo possa capire!!!!

andrea spo ha detto...

Grazie ragazzi, ottimolavoro quello dei link nelle sentenze! Favoloso! Cosiì è più facile scegliere e infatti... le scelgo tutte!

Questo qui non solo deve dimeetersi ma deve anche restituire il mal tolto. Che Ipocrita e affarista del c...o. Mastella VATTENE, tu e tutti i tuoi amici chiaro, anche Valium Prodi se ne deve andare. ANDATEVENE AFF...ULO!!!!

Grazie di tutto ragazzi e...

Viva l'Italia, che verrà!

Andrea

m.t. ha detto...

ATTENZIONE!
Dopo Annozero, Salvatore Borsellino ha scritto una lettera aperta a Mastella.
Andate a leggerla.

http://www.xantology.com/2007/10/05/grazie-mastella-firmato-borsellino/

E' una bella lettera, sarebbe opportuno farla girare in rete visto che la stampa probabilmente la ignorerà.


ATTENZIONE!
Riguardate questo video trasmesso da Striscia la notizia dove Visco accusa mastella di essersi preso un sacco di soldi

http://www.youtube.com/watch?v=ZaiGzFqrEAc

ATTENZIONE!!!
Leggete e poi andate a vedere...
Non voglio nessuna persona che abbia che fare con personaggi della politica indagati con le mani sporche e implicati in faccende di mafia. mi riferisco a BERLUSCONI!!!!

La BRAMBILLA è una TR.IA di Berlusconi mandata come rompighiaccio per ammansire ed esaltare (non per le idee, ma x le cosce che si ritrova) i giovani... Non siamo cretini, e tantomeno rincoglioniti.
Prima ripuliamo completamente il parlamento e i partiti fino in fondo.
Poi ricominciamo con gente pulita incensurata e trasparente senza raccomandazioni...

Guarda il video!
http://ilblogdistepniak.blogspot.com/2007/10/michela-vittoria-brambilla.html

SVEGLIAMOCI. Non rimaniamo passivi!

-Fate girare-

m.t. ha detto...

Attenti a tutti noi gente, NON trascuriamo troppo gli altri indagati eccellenti: D'Alema, Prodi, Fassino...che quelli si stanno facendo i ca..i loro di gran carriera! E' ora di puntare il dito su questa gente!

Mastella � diventato ormai un "poveraccio". E' chiaro che deve dimettersi al pi� presto, ma non trascriamo la gran parte della feccia che continua a "governarci"!

Ho sentito dire in tv che attaccare Mastella � facile perch� � il politico che si presta di pi� ad essere il bersaglio dell' opinione pubblica per le sue continue cazzate quotidiane. Ma pi� di qualcuno asseriva che nessuno avrebbe il coraggio di attaccare un D'Alema o un Berlusconi!

Perch� Perch�?? Perch�???

Non deve esistere la paura o il timore per questa gente!
Con chi ca..o credono di avere a che fare? Pensano veramente che siamo dei deficienti, pecoroni bamboccioni? L'idea che traspare � che non si rendano conto davvero che siamo in tanti, e stiamo crescendo visibilmente! non hanno ancora capito, o fanno finta di non capire che sono loro che devo calare le braghe e assumere la posizione a 90�.
Ci devono rendere conto di tutta la merda che hanno fatto in questi anni!!!

Padoa Schioppa mi riferisco a te brutto ignorante vecchio stupido rincoglionito...come cazzo ti permetti di chiamare bamboccioni ragazzi che vivono nel precariato con stipendi da fame, fra tasse da pagare, assicurazione, bollette del telefono, il mangiare, la benzina, l'assicurazione, il bollo, l'ospedale e il dentista (quando ti va male), e chi pi� ne ha pi� ne metta!
Tu e i tuoi compari ignoranti non sapete come si vive nel mondo reale!!

Vi dovrebbero condannare a vivere con 1200 euro lordi al mese senza nessun dei vostri fottuti privilegi!

POLITICI verra il giorno della resa dei conti anche per voi!!

Antonio Calpestrini ha detto...

Ieri da Matrix c'era un giornalista che diceva: Mastella è stato testimone di nozze di un mafioso, un certo Campanella.

Mentana non voleva vederne la drammaticità e sosteneva: Vabbé però Mastella dice che a quel tempo non lo sapeva.

Ammettiamo che sia vero.

E mi rivolgo direttamente al Sen. Clemente Mastella.

Onorevole Sen. Mastella,

Mi presento. Sono un italiano all’estero. Mi chiamo Antonio Calpestrini e mi occupo di Sales & Marketing per una società italiana in Germania.

Le faccio presente con rispetto che è cosa buona e giusta che Lei si dimetta.

Sarebbe un atto caritatevole per tutti noi italiani all’estero. I giornali stranieri scriveranno:

"Accusato solo perché testimone di nozze di un mafioso ha voluto schiaffeggiare moralmente i suoi denigratori e dimettendosi dimostrare la sua estraneità ai fatti".

Ne uscirebbe a testa alta. A dirla tutta, Senatore, non vedo come potrebbe uscirne altrimenti.

La prego di notare che in virtù delle dimissioni fra qualche anno potrebbe ripresentarsi più forte di prima.
Diverebbe il nuovo paladino del codice etico inesistente nell’attuale politica italiana.

Le auguro che Lei non si senta mai abbandonato da nostro Signore, che sono sicuro Le sarà sempre vicino e di conforto.

Si faccia forza e si dimetta.

Vedrà che ritornerà, eccome se ritornerà!!!

Un saluto cordiale,
Antonio Calpestrini

Anonimo ha detto...

quoto ogni centesimo di parola di m.t. Ci vorrebbe una bella manifestazione di massa, 3-4 milioni di persone che li aspettano davanti a montecitorio solo per prenderli a calci nel culo.

Anonimo ha detto...

I palazzi tremano!!!
Ci sarà un effetto domino su tutta la classe politica e dirigente nazionale, se De Magistris sarà trasferito, in quanto gran parte della gente (tutti i sondaggi lo confermano) vuole e pretende che De Magistris e solo lui completa le indagini.

Cari Mortadella - Mastella - Cesa e via dicendo, calmatevi!

Se siete innocenti perchè avete paura di un giovane magistrato?

Se si trasferisce, al popolo rimarrebbe un dubbio anzi una certezza .... che siete dei ladri miserevoli.

Un ex elettore di centro-destra

geronimo ha detto...

X Max
Noto con piacere che hai la stessa spocchia di Travaglio... adesso ti sei messo a dare anche lezioni di italiano.
Se non hai capito te lo rispiego:
primo: io non faccio pubblicità al mio blog ma ho invitato voi a confrontarvi sul mio blog visto che abbiamo idee diverse
Secondo: in puro stile forcaiolo ho ricevuto soltanto insulti e zero contenuti
Terzo: spegavo in questo modo a Spot il motivo per il quale è cominciata l'escalation che mi ha portato a chiamarvi pippaioli.
Quarto: l'apice lo si è toccato quando una delle vostre anime illuminate ha detto che io ero Pomicino sotto mentite spoglie... si commenta da sola

Anonimo ha detto...

MA TU SEI UN CAMMELLO O UN UOMO....

QUESTO LO HAI POSTATO TU BEDUINO;
___________________________________
geronimo ha detto...

vanno bene anche gli insulti ma di qui a direti ho scoperto sei pomicino....
tutto � nato quando sono venuto qui a dire che avevo idee diverse daalle vostre e quindi mi volevo confrontare ( ecco perch� venite sul mio blog ... non per altro)... ben siete venuti ed avete saputo dire solo vaffanculo , fai cagare e via dicendo ( tranne un certo mirko)... ecco da dove � nato "pippaioli"

_________________________________

O SEI UNO CHE SI DEDICA ALL'ALCOOL O ALLE CANNE.
RIPRENDITI E VAI PER LA TUA STRADA.

max

Anonimo ha detto...

Ah Gerolamu va zappa terri margi a Ceppaloni.

Anonimo ha detto...

Io Geronimo proprio non ti capisco, scusa ma cosa stai dicendo??

Anonimo ha detto...

La Alfano e la Scopellitti sono persone qualunque?? E' proprio una faccia da c..o!!

Anonimo ha detto...

mastella dixit:

«Sonia Alfano e Rosanna Scopelliti sono due giovani qualunque portati negli studi di AnnoZero non si sa bene con quale proposito»

mastella, comincerai a capire qualcosa quando comprerai uno specchio e ti ci guarderai dentro.

Anonimo ha detto...

letto sulla Provincia cosentina di oggi 6 ottobre 2007:

>> GIANNI VATTIMO CON I RAGAZZI DI LOCRI «BISOGNEREBBE CHE SI RIPRODUCESSERO» IL FILOSOFO DI SAN GIOVANNI IN FIORE SI SCHIERA CON IL MOVIMENTO "E ADESSO TRASFERITECI TUTTI"

Anonimo ha detto...

La sparata sulla Scopellitti e la Alfano non l'ho proprio digerita, mi addolora profondamente l'arroganza nei confronti di due vittime della mafia, vittime in prima persona, che hanno il coraggio di andare in tv a raccontare scomode verità, scomode per il ceppalonico naturalmente, non ci sono più parole, dovrebbe intervenire Bruxelles col mandato di cattura internazionale e fare piazza pulita di questi ignobili briganti...

Anonimo ha detto...

con quali motivazioni questo pregiudicato ha spostato la scuola di magistratura da Catanzaro a Benevento?illuminatemi!!!

Anonimo ha detto...

«Sonia Alfano e Rosanna Scopelliti sono due giovani qualunque portati negli studi di AnnoZero non si sa bene con quale proposito»

Ti sei dimenticato, caro mastella, di aggiungere che tu sei una scrofa qualunque.

Anonimo ha detto...

noi ne abbiamo le scatole piene di vederti lì dove sei, ad occupare poltrone di cui non sei degno e continueremo a rompere i coglioni finchè non te ne vai!!!

Anonimo ha detto...

sei l'emblema della politica pappona!

max ha detto...

ho talmente tanta rabbia e delusione addosso che non riesco nemmeno a scrivere...

Anonimo ha detto...

Non ho più parole, dobbiamo avere fiducia e continuare a pressarli e metterli in condizione di andarsene.

Fai un favore a te stesso, a noi e alla rinascita della nuova Italia.

Ciao
Massimo

Anonimo ha detto...

Clemente ha una voce stupenda. Si dice che DeMita l'abbia aiutato ad entrate in politica e lui ci ripaga con splendite interpretazioni.
Gli consiglierei solo di mangiare solo un po' meno

Anonimo ha detto...

La migliore è quella che non è uscita dalla sua bocca ma dal suo culo.

( A SCUREGGIA!!!!!!)


Clemente va caca che è meglio.


Felix

storie di tamarri ha detto...

l'ultima è clamorosa, ma anche le altre non sono male. geniale comunque l'idea del post... da applicare a tutti i politici nostrani.

Il profeta dell'infiniti ed infinitesimo ha detto...

Ragazzi, non so se ci avete fatto caso, ma in tutta la storia del V-day , Grillo, politica e potere, giornalisti e bla bla bla .... c'è un grande, grandissimo assente ed il suo silenzio fa piu' rumore di qualsiasi altra cosa.
Avete capito a chi mi riferisco?
Potete vedere se sta preparando i bagagli per Hammamet?

Pincopanco ha detto...

Qualcuno ha letto l'articolo di giuseppe d'avanzo di oggi su repubblica.it? "Messaggi barbarici".. ahhh sti repubblichini! Una trasmissione come Anno Zero che divulga "i fatti" che realmente accadono e non come quel patetico teatrino delle opinioni che è ballarò deve essere criticata immediatamente, come vuole sto pseudo governo di centro sinistra. Cosa gli avrà dato fastidio a d'avanzo? Il fatto che sto tizio : saladino indagato per estorsione s'è incontrato con prodi quando era presidente della Commissione Europea?. Mah eppure sto giornalista si occupa di inchieste di mafia.. come gli salta in mente di criticare chi osa far emergere i meccanismi che consentono alla mafia di governare in italia di fatto? In sostanza non si deve far emergere il marcio che coingolge i potenti? Ahhh allora ditelo! Ah! che zanga! (come si dice dalle mie parti!)

Anonimo ha detto...

vattene a casa, siamo stufi di te

Anonimo ha detto...

Si lo sapevamo, dopo l'uscitaccia di Scalfari, adesso ci si mette anche D'Avanzo, ha ragione Grillo a criticare ferocemente questi giornali vergognosi, lacchè e ruffiani. BASTAAAAAAAAAAAAAA!!!!

Anonimo ha detto...

E il tg5 delle 20.00????? Avete sentito il Berlusca ???? Non riesco a sentirlo più di 5 secondi, devo cambiare per non vomitare!

LA DESTRA URBINO ha detto...

mastella nel suo blog censura praticamente tutti!
ho provato a postare un'articolo
scritto con toni educati, niente...
volevo solo avvisarlo che non è solo lui il male d'Italia ma anche i piccoli e medi funzionari di partito che fanno affari con imprenditori a discapito dei cittadini!!
sai che ti dico ceppalone:
MA VA AFF#####!!!

EMERGENZA DEMOCRATICA ha detto...

CU CU'...

Non diteci che a qualcuno era venuto il dubbio che noi di EMERGENZA DEMOCRATICA fossimo spariti!
Ah! Ah! Ah!
Scusate se ridiamo, ma se per caso l'aveste pensato, ci avete fatto ridere.
Non molleremo mai la nostra ferma intenzione di ridurre gli "STIPENDI" dei nostri "CARI" ( nel senso di "COSTOSI") e amatissimi (si fa per dire) "PARLAMENTARI", non preoccupatevi, nessun problema in questo senso!
A brevissimo pubblicheremo la data del prossimo "IMPORTANTE" appuntamento, basta solo avere un po' di pazienza...

Anonimo ha detto...

fino a quando ci sarà questa gentaglia a governarci rimarremo repubblica delle banane, spazziamo via questa spazzatura con tutte le nostre forze!!!!

Anonimo ha detto...

«Per fortuna non ho scheletri nell'armadio: questa è la mia forza»

Scheletri no, ma tonnellate di merda si e la puzza ci sta appestando!!

Anonimo ha detto...

pagarli a stipendio fisso è sbagliato, vanno pagati ad obiettivi raggiunti. se non mantengono le promesse della campagna elettorale e del conseguente programma di governo, 2000 euro al mese e fuori dai coglioni!!!

Simone M. ha detto...

Ho appena visto un filmato di rassegna stampa, in cui si esprime contro un programma televisivo che parla di lei.
Più di tutto, trovo davvero capace di farmi vergognare di essere italiano, il fatto che abia il coraggio di dire che questa non è censura.
Lei non dovrebbe esprimersi affatto su programmi che hanno la sua persona come argomento.
Invece non solo si esprime, ma minaccia di ricorrere a strumenti parlamentari (che non dovrebbero neppure esistere), e in fine, diche che questa non è censura!!

Non la conosco, e so che non ci conosceremo mai, eppure se per un solo attimo, si vedesse dal di fuori, con gli occhi di un cittadino comune, capirebbe lo schifo che il suo comportamento (da anni, a partire dal trasformismo) è capace di suscitare verso queste istituzioni.

antonio ha detto...

Voto La numero 8! La numero 8!!!!
Comunque a Matrix han cercato di avere la mano leggera, ma praticamente l'hanno affossato dicendo semplicemente le cose come stanno: tipo che in un anno e mezzo ha minacciato di far cadere il governo 10 volte... ma dai!

Anonimo ha detto...

«Non ho mai chiesto censure, vengo dalla scuola cattolica per cui il dubbio è permanente. Dico ai consiglieri, e non è una minaccia ma una valutazione, che gli italiani avranno anche le scatole piene se ogni sera si parla di me piuttosto che dei problemi reali.»

mastella, tu sei un problema piu' che reale, sei un incubo materializzato.

Anonimo ha detto...

«Una ragazza di buona famiglia diventata velinista non so bene in base a quale concorso. Ma io devo pensare a quei sette milioni e mezzo di poveri che, al contrario della signorina Beatrice Borromeo, non hanno famiglie che possiedono ville sul lago»

mastella, ci rinuncio. Non riesco a distinguere la tua faccia dal tuo culo, non capisco se parli o scorreggi. Tu vivi in una villa con piscina a forma di cozza, mi pare. Che hai a che fare tu con i poveri?

EMERGENZA DEMOCRATICA ha detto...

La "LEGGE DI INIZIATIVA POPOLARE" per chiedere il "DIMEZZAMENTO" degli "STIPENDI" dei "PARLAMENTARI" è pronta.
Chi fosse interessato, nella propria regione, ad aiutarci venga a visitare il nostro blog: emergenzademocratica.blogspot.com

Anonimo ha detto...

«Mi dimetto da parlamentare se è vero quello che dice Riccardo Bocca nel suo articolo sui palazzi dell'ingiustizia. Ma ho pronta una querela che costerà qualche miliarduccio all'Espresso perché quelle 60 assunzioni interinali nei tribunali della Calabria sono state decise dal prefetto e non da me. Non mi occupo di appalti. La notte voglio dormire tranquillo».

Sempre che non ti seghino gli ormeggi...

Anonimo ha detto...

«Sono stato io a fare piazza pulita nell'inchiesta nelle toghe lucane, ordinando il trasferimento di vari magistrati. L'ho fatto perché bisogna fare piazza pulita dei magistrati che non vanno»

La frase va ccompletata: ...magistrati che non vanno a leccarti i piedi.

Anonimo ha detto...

«Non ho mai chiesto censure, vengo dalla scuola cattolica per cui il dubbio è permanente. Dico ai consiglieri, e non è una minaccia ma una valutazione, che gli italiani avranno anche le scatole piene se ogni sera si parla di me piuttosto che dei problemi reali.»

-evitare che magistrati indaghino sui politici e' un problema reale
-far pagare ai contribuenti voli di stato per andare al gp, e' un problema reale.
-raccomandare persone in cambio di voti, è un problema reale.
-avere legami personali con noti mafosi, e' un problema reale.
-pagare a prezzi irrisori appartamenti acquistati da enti publici, e' un problema reale
-avere la faccia come il tuo culone è un problema reale

Anonimo ha detto...

MA chi si crede di essere Mastella per chiedere la diffida del c.d.a. della Rai, Berlusconi? E poi devo sentir dire dal nostro caro ministro di Casta e Immondizia che se lui fa cadere il governo torna Berlusconi!! Tu fallo cadere il governo e vediamo chi ci torna! secondo me diventa presidente Di Pietro. Ma comunque il caro clEMENTE non ci tornerà di sicuro al potere. Credo proprio che dopo la mossa di oggi di aumentare le accuse contro De Magistris, ha chiuso la sua disonorata carriera politica durata purtroppo per noi oltre 30 anni.
Che schifo!!! Soltanto da Vespa poteva trovarsi a suo agio un verme del genere.

Anonimo ha detto...

«A Prodi dico che dal mio gruppo non arriverà nessuno sgarbo. Siamo politici leali»

Mai rinunciare a pane e mortadella!

Anonimo ha detto...

«Sono iscritto a una loggia massonica con il numero di tessera 52947. Una loggia che mi ha insegnato a essere sereno come sono, a rispettare gli altri»

Per insegnarti a essere come sei, poteva solo esseere la loggia dei trapanatori pazzi del cranio.

Anonimo ha detto...

La frase n. 3 = Parole Sante

Mi sembra che tempo fa le le stesse parole le abbia dette al Cavaliere.

Se per lui questo significa lealtà, immagino cosa può avere sulla testa la povera moglie. E mi viene da pensare al suo armadio, che sicuramente non ha scheletri, ma amichette in carne ed ossa.
Signora Mastella, vada ad aprire tutti gli armadi di casa,qualche scheletro sarà rimasto, perchè Clementino, nel tempo, lo avrà sicuramente dimenticato.

Felix

Anonimo ha detto...

Questo cerca di minacciare tutti, ha la stoffa del padrino, omo d'onore eni!

Minchiaaaaaaaaaaaaa Onorevole Don Demente Minchiella, vasamu li mani.

Veni 'nta Calabria, veni, veni!

Malanova.

Anonimo ha detto...

U D E U R

Unione Dementi Europei Unici Rompicoglioni

Ancora rimanete iscritti in questo partito????????????

Anonimo ha detto...

Partito? Ma se alle elezioni non si erano neppure avvicinati alla soglia di sbarramento!! Ri-pescati -da Prodi- solo per interessi, e per rompere i coglioni alla Italia intera.

l'UDEUR, in Parlamento, in sostanza, non dovrebbe neppure esistere!!!!! E quel pezzo di merda fa pure lo spocchioso: ma, fà una bella cosa, chiudi il cesso e lascia la magistratura libera di fare ciò che deve. Non ti preoccupare: se (prego l'Altissimo) ti mandano a vedere il cielo a scacchi, non ci vai da solo, ma avrai tanta compagnia!! Così, la tua festa del cazzo, magari la organizzi a Rebibbia!!

Anonimo ha detto...

Mastella Mastella ci hai rotto la ciaramella.

Dimettiti! Ma come fai a non capire?
DI-MET-TI-TI.
Alzati da questa poltrona.
Esci da questo governo.
Tornatene al tuo paese.
Molla il potere.
TO-GLI-TI-DA-I-CO-GLI-O-NI.
Se non hai ancora capito...
allora sei proprio DE COCCIO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Felix

Anonimo ha detto...

Ma Mastella ha verificato cosa è rimasto dell'UDEUR in Italia?
Perchè in conferenza stampa non ha commentato il servizio di Anno0, dove alcuni iscritti UDEUR cosentini hanno bruciato un documento di partito per protestare contro il grande capo?
Il vero malcontento caro Mastella è dentro casa.
sono proprio curioso di verificare oggi la percentuale di questo partito.

UDEUR= Il Partito che non c'è più!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Felix

Antoine ha detto...

I politici stanno prendendo posizione e si dividono sostanzialmente in tre categorie: 1) gli attaccati che reagiscono ferocemente; 2) i "neutrali" tiepidi che aspettano di vedere quale tigre devono cavalcare; 3) i pro-grillo che hanno già abbracciato la causa per convinzione e, probabilmente, anche per "lungimiranza".
Antoine

Anonimo ha detto...

Complimenti all'autore: un bel messaggio. Continuate cosi'.

Anonimo ha detto...

Che BELLO! Hanno aumentato gli stipendi ai lavoratori statali!

Che BRUTTO! Hanno ripreso i nostri aumenti con l'aumento delle tasse!

Ma a chi vuole continuare a prendere in giro questo governo?

VERGOGNATEVI di tutto il MALE che state versando a noi e a questo Paese.

Noi BAMBOCCIONI d'Italia vi aspettiamo tutti dentro le prossime cabine elettorali.
Non avevamo mai visto nulla di simile e voi ancora sorridenti davanti alle telecamere.
Ma dove cazzo vivete?????
SVEGLIATEVI E TOGLIETEVI TUTTI DAI COGLIONI!!!!!!!!

Floris

Anonimo ha detto...

NON DIMENTICATE, psiconano è vivo e vegeto, capite, poveretto, ha paura...... e si da da fare, per il suo bene:
ASCA) - Roma, 6 ott - ''Io sono qui perche' a un certo punto
della mia vita, di imprenditore di successo, di padre di
successo, di presidente del Milan di successo, HO AVUTO PAURA.
Ho avuto paura per la mia, per la nostra liberta' e ho
cominciato a pensare al futuro con preoccupazione, un futuro
incerto, confuso, illiberale''.
"LUI POVERETTO, SI PREOCCUPA DEL SUO FUTURO, UN VECCHIACCIO DI 72 ANNI, UNO DEI PIU' RICCHI DEL MONDO"
Lo afferma il presidente di Forza Italia, Silvio
Berlusconi, intervenendo al primo meeting nazionale dei
Circoli della Liberta' di Michela Vittoria Brambilla. Una
paura, continua, che ''si e' consolidata via via che si
approfondiva il rischio di un governo in Italia retto da
comunisti ortodossi. Avevo paura - prosegue - che il nostro
piu' grande diritto, la liberta', potesse essere a rischio e
potesse far degradare il Paese sotto un'oppressione fiscale,
burocratica, giudiziaria insostenibile''.
LA SUA LIBERTA' di operarsi in America, di avere megaville, Panfili, rete tellevisive, giornali, areo personale, esselunga, Mondadori, Pubblitalia, ecc....ecc. ecc...

Anonimo ha detto...

"Sonia Alfano e Rosanna Scopelliti sono due giovani qualunque portati negli studi di AnnoZero non si sa bene con quale proposito"........
L'ha detto veramente ??? ......
si salvi chi può dall'ineffabile ministro d'ingiustizia ....(ora qua'con Romano, domani la' con Silvio)

Anonimo ha detto...

A chi così francamente critica lo psiconano, chiedo amorevolmente di ficcarsi la sua mortadellona rancida e farfugliante (e con tutti gli occhiali) dritta sù per il deretano.

Fin oggi la abbiamo "ospitata" noi tutti, m adesso la cediamo volentieri ed interamente a te.

Che c'è, la mortadella non ti piace più? nessun problema: infatti, non ti ho detto di mangiarla, ma di ficcartela nel culo.

V-DayTorino ha detto...

Un pezzo di alto giornalistmo, complimenti :D

warszawa ha detto...

mitico!!! eccellente!!! clementemastella continua a censurarmi...:-( allora mi affido a clEMENTE...

canedaguardia.blogspot.com

daniele ha detto...

sono schifato ... SCHIFATO !!!!!

AvvocatoDelDiavolo ha detto...

L'idea che mi ero fatto della querelle De Magistris - Mastella, era che il Ministro non avesse fatto altro che adempiere al proprio mandato.Ci si lamenta tanto che i politici non facciano il proprio dovere ed adesso ci si lamenta che Mastella abbia mandato gli ispettori in una procura come da sua competenza e come gli era stato espressamente richiesto? Ebbene si richiesto!Richiesto anche da alcuni importanti magistrati del medesimo territorio di De Magistris.Cosa avrebbe dovuto fare il Ministro secondo i signori benpensanti contro la cd Casta a tutti i costi? Far finta di nulla e quindi compiere nei fatti una omissione delle proprie prerogative? I soliti (dis)informati di regime fanno sottintendere un interesse del centrosinistra ad osteggiare De Magistris.Ebbene si sappia che: 1) Mastella non è indagato, 2) se Mastella è così in rotta con il centrosinistra, per come si dice, che interesse può avere a fare gli interessi di Prodi e Company? Mastella metterebbe a rischio la sua immagine per fare un favore a coloro i quali sono (saranno) i suoi (futuri) contraddittori? Non si comprende poi il timore che De Magistris, o i suoi fan d'occasione, possano avere dalla decisione del CSM.A meno che non si voglia pensare che il CSM sia a diretta dipendenza del Ministro di Giustizia.Ciò è costituzionalmente, ma soprattutto politicamente e realisticamente falso.Anzi,...anzi.Il CSM è stato sempre una spina nel fianco dei Guardasigilli ed ha sempre mantenuto grandissima autonomia dalla Politica e dal Ministro.Ed allora cos'hanno da temere i fan d'occasione di De Magistris? Sarà assolto (come tutti speriamo) e non vi sarà alcun trasferimento e/o sanzione discipinare.O si vuole mantenere l'intangibilità del magistrato a tutti i costi ,anche nel sospetto, anche il più labile, che abbia potuto esorbitare i propri compiti?A me sembra che la cronaca sia piena di magistrati che hanno inquisito (con sospetti assai più labili) i cittadini ,poi assolti.Ma poi chiederei ai fan d'occasione del De Magistris.Vogliono farci credere che ci sia -persino in loco- un complotto contro questo magistrato? Si ,perchè a sollecitare l'intervento di Mastella sarebbero stati- ripeto - alti Magistrati di Catanzaro.Io dico aspettiamo.La trasmissione di giovedì "Anno Zero" condotta da Santoro Michele da Salerno mi ha rafforzato l'idea che Mastella abbia fatto la cosa giusta.Non è servito, ai miei occhi, radunare la piazza di Catanzaro, che a dire il vero, avrete notato, sembrava avere proprio un pregiudizio contro Mastella.Bastava guardare gli striscioni circa il fatto che Mastella abbia voluto a Benevento la sede distaccata del Sud Italia;a dispetto di chi? Provate ad indovinare.Ebbene si :Catanzaro.Dicono l'abbia fatto perchè lo stesso Mastella è sannita.Ok.Può anche essere.Come mai allora i signori di Catanzaro non hanno protestato ,per presunto clientelismo, quando a scegliere Catanzaro è stato un Governo con sottosegretari alla Giustizia due Calabresi? I ragazzi di Catanzaro con il loro striscione "Adesso trasferiteci tutti" vorrebbero emulare i ragazzi di Locri con il loro "Adesso ammazzateci tutti"? Con gli striscioni non si fa pulizia della ndrangheta, ma magari si dà solo a qualche ragazzino la possibilità di farsi vedere in TV.Se i ragazzi calabresi (di Locri e CZ) tanto anelano alla pulizia morale della propria città vadano allora a denunciare uno per uno i loro coetanei delinquenti.Non mi si dica che non li conoscono o non sanno chi sono.Lascino perdere -per carità di Patria - la demagogia degli striscioni e le apparizioni televisive.A Mastella ,tranne il buco dell'ozono e la tragedia della Birmania si addebita di tutto.Ha detto che i parlamentari prendono anche poco?Verissimo: guardate qui più diffusamente http://lasteccanelcoro.blogspot.com/2007/09/favore-della-casta-i-politici-contro-la.html . Sapete che pare che il superdemagogo Santoro nonchè il giustizialista Marco Travaglio prendano di stipendio più di un Parlamentare? Si abbassino loro ,se del caso, lo stipendio.La Signorina radical chic Beatrice Borromeo che ad Anno Zero fa la Robin Hood dei (poveri) ricchi impari un pò di dizione e faccia meno la demagoga.E' facile farlo dal rango di principessa. Mastella ha protestato (assieme a Prodi) circa il fatto che all'ultimo Consiglio dei Ministri della Giustizia e della Difesa non fosse inserito l'italiano come lingua ufficiale (oltre alle altre lingue)? Benissimo.Grandi Clemente e Romano.La destra pseudonazionalista l'ha mai fatto quando era al governo o invece scodinzolava a queste assise europeo come il cagnolino che attende l'osso che gli verrà concesso? Mastella ha preso l'aereo dello Stato per andare a vedere il Gran Premio? Benissimo.Era nel Suo diritto.Scusate ma se il vostro capo vi dà una macchina gratis per tutta la settimana (compreso il Vostro weekend libero dal lavoro), Voi la lasciate a casa ed utilizzate quella Vostra? Ma per favore! Si imputa a Mastella di aver voluto il figlio come consulente al Ministero dello Sviluppo Economico.E allora? Perchè era il figlio di Mastella non doveva avere diritto a diventare consulente? Se invece si pensa che sia raccomandato, attendo ancora di conoscere un padre di famiglia che non cerchi di introdurre il figlio nel proprio ambiente di lavoro.Se io fossi il figlio di Mastella sarei assai alterato con mio padre perchè al posto di farmi entrare in politica, mi fa lavorare come un anonimo consulente.Si dice che Mastella abbia voluto l'indulto.Per quale possa essere la Vostra opinione, si sappia che è stato quasi tutto il Parlamento a votare l'indulto.Mastella ha espresso il suo voto favorevole come altri circa 900 tra deputati e senatori.Voglio finire con un plauso a Romano Prodi.Ebbene il nostro Presidente del Consiglio ha deciso di snobbare un incontro richiesto da tale Jolie Angelina che mi dicono essere un' artista conosciuta (da me no)..Grande Romano.Finiamola con la demagogia della realpolitik che vuole cosa buona e giusta essere fotografati vicino a pseudo(artisti).Grande Romano, Tu sei una persona di Potere in Italia e nel mondo.Fai cose serie.Le attricette - che vengono in Italia pensando di trovare il Clinton di turno che le idolatra - incontrino pure i loro fans.Magari troveranno ad accoglierla anche qualche magistrato (pochissimi davvero) che preferiscono le luci dei riflettori al duro ed anonimo lavoro delle procure.

Anonimo ha detto...

AVVOCATO MI` CONSENTA!!!!!
.... MA VAFFANCULO E RACCONTA QUESTE STRONZATE ALLA TUA DOMESTICA E NO A NOI!

...PERCHE' IL TUO PROTETTO NON FA' UN CAZZO PER FAR TOGLIERE LE LEGGI VERGOGNA CHE QUEL BASTARDO(X) HA FATTO AD PERSONAM?

Anonimo ha detto...

secondo me, avvocatodeldiavolo è lo stesso clemente !! d'altra parte, visto che un interlocutorio è egli stesso ad impedirlo, sul proprio autocensurato (di fatto, è come se lo fosse!) blog, profitta dei blogs clone!

avvocatodeldiavolo, ci vuoi fare una bella cortesia?

mavatteneaffanculo, va, tu e famigliola

Anonimo ha detto...

ma chi sei avvocato? un leccaculo di Mastella? ...ma vai sul suo sito a scrivere queste cazzate!!!

"Ci si lamenta tanto che i politici non facciano il proprio dovere ed adesso ci si lamenta che Mastella abbia mandato gli ispettori in una procura come da sua competenza"

e guarda caso quella procura sta' indagando proprio su di lui Prodi e i suoi amici ......AH AH AH AH.

vai a scrivere cazzate su qualche altro sito COGLIONE!!!!

Anonimo ha detto...

l'avvocato leccapiedi scrive:
"Mastella ha preso l'aereo dello Stato per andare a vedere il Gran Premio? Benissimo.Era nel Suo diritto.Scusate ma se il vostro capo vi dà una macchina gratis per tutta la settimana (compreso il Vostro weekend libero dal lavoro), Voi la lasciate a casa ed utilizzate quella Vostra? Ma per favore!"

il vostro capo chi? cretino!!! quel volo l'abbiamo pagato noi contribuenti. se avesse avuto un po' di dignità non avrebbe fatto volare quell'aereo. Capecchi, che non contava niente rispetto a lui, si e' dimesso per questo e lui invecee' ancora lì perchè ha la faccia come il suo culone di merda!!!!

Anonimo ha detto...

Non linciatemi, ma ho il presentimento che i due magistrati verranno trasferiti, perchè questo governo non si ferma davanti a niente e a nessuno. Solo De Magistris verrà punito, perchè l'altro magistrato è prossimo alla pensione (bella conclusione di carriera) ed il suo trasferimento è una presa per il culo.

Vorrei tanto che mi sbagliassi o mi stessi sbagliando o fossi sbagliando o saressi sbagliando ....Mastella aiutami tu!

Anonimo ha detto...

fino a quando non acquisiamo senso civico i politici faranno i loro porci comodi, mastella ne e' l'esempio piu' lampante. interessarsi di politica significa avere senso civico, parlarne, manifestare, divulgare il proprio pensiero significa avere senso civico...andare a Roma e apsettarli fuori per spaccargli la faccia significa avere senso civico....ed io spero che succeda presto......io ci sarò!

Anonimo ha detto...

Avvocatodeldiavolo?
V V V V V V V V V V V V V V V V V V
V V V V V V V V V V V V V V V V V V
V V V V V V V V V V V V V V V V V V
V V V V V V V V V V V V V V V V V V
V V V V V V V V V V V V V V V V V V
V V V V V V V V V V V V V V V V V V
V V V V V V V V V V V V V V V V V V
V V V V V V V V V V V V V V V V V V
V V V V V V V V V V V V V V V V V V

Anonimo ha detto...

X avvocato del diavolo:

Tu non conosci Angelina Jolie e vuoi insegnare a noi che cosa succede nel mondo? MA PIGLIALO NEL CULO FROCIONE! (niente contro i froci ma questo é osceno, anche i froci conoscono Angelina Jolie).
Scartate le possibilitá che sia il clEMENTE stesso o suo figlio (grammatica impeccabile, non ci riuscirebbero neanche sotto dettatura), resta solo una possibilitá.. Cavaliere, é venuto a visicitarci nel Blog?
Mastella, se é vero che sei cattolico crederai anche all'inferno, no? Be, ricordatelo, ci sta Belzebú con un CAZZONE da 40 x 15 cm di diametro che ti sta aspettando bello arrapato, fatti seppellire con la vaselina quando sará.

SPO ha detto...

ragazzi scusate. Va bene che non condividete quello che dice l avvocato (e neanche io), però non c'è bisogno di insultarlo così pesantemente. Lui ha argomentato la sua tesi...gli si potrebbe anche rispondere cercando di smontarla punto per punto...e visto che si parla di mastella è facilissimo.ciao a tutti.

m.t. ha detto...

ATTENZIONE!!!

Leggete e poi andate a vedere...

Non vogliamo più nessuna persona che abbia a che fare con personaggi della politica indagati con le mani sporche e implicati in faccende di mafia. Mi riferisco a BERLUSCONI!!!!

La BRAMBILLA è una TR.IA di Berlusconi mandata come rompighiaccio per ammansire ed esaltare(non per le idee, ma x le cosce che si ritrova) i giovani... Non siamo cretini, e tantomeno rincoglioniti.
Prima ripuliamo completamente il parlamento e i partiti fino in fondo.

Poi ricominciamo con gente pulita incensurata e trasparente senza raccomandazioni...

Guarda il video!
http://ilblogdistepniak.blogspot.com/2007/10/michela-vittoria-brambilla.html

SVEGLIAMOCI, non rimaniamo passivi!

Anonimo ha detto...

Per favore, polizia, carabinieri, guardia di finanza, forestale, guardia costiera, vigili urbani, pompieri, corazzieri, crocerossine... arrestate Mastella! Per favore.

Comitato MAY DAY CALABRIA ha detto...

Richiesta del 08/10/07 a Clemente Mastella - http://clementemastella.blogspot.com

Egregio Onorevole Mastella,
non nascondo il mio rammarico quando in serata ho appreso le Sue dichiarazioni, dal Columbus Day, circa il “terrorismo mediatico” italiano (anche se non parlerei mai di “terrorismo” poiché ricorda dei momenti terribili vissuti sino ad oggi dall’intera popolazione mondiale) poiché noi tutti, oggi giorno, dobbiamo subire le Vs. prevaricazioni.
Voi tutti non capite i bisogni dei ceti meno abbienti che non riescono ad arrivare a fine mese con il proprio mensile mentre Voi cercate di ampliare le Vs. indennità.
Non comprendete il malessere dei Giovani che, dopo numerosi sacrifici, non riescono a costituirsi una famiglia per mancanza di uno posto di lavoro nella propria terra natia mentre Voi sistemate i Vs. “amici e parenti” nel migliore dei modi.
Non comprendete il malessere di quei pensionati che vivono sotto la soglia minima di reddito e, in alcuni casi, devono “rubare” nei supermercati per poter mangiare.
Mi auguro che qualcuno di Voi parlamentari decida di entrare nella storia decidendo di ABBANDONARE la propria poltrona DIMETTENDOSI.
Il concetto è questo benché differisca nelle parole scritte nel post del Blog del Ministro della Giustizia Mastella, sperando che quest’ultimo, sulla base del proprio senso democratico, decida positivamente sulla pubblicazione.
A presto, su questo blog, saprete l’esito.

Anonimo ha detto...

a: Comitato May Day Calabria

se il "Governo" (eufemismo) non cade, è giusto perché tanti bei parlamentarucoli possano ritrovarsi col vitalizio garantito.. ..a vita, appunto, e con tanto di reversibilità..
Quindi, perché possiamo mai vedere il ministro di INgiustizia dimettersi, dovrebbe quantomeno trascorrere qualche mese ancora.

Purtroppo, dovremo penare sino almeno alla Primavera, e nel frattempo tollerare le esternazioni del nostro caro ministro ed anche le affermazioni di TPSchiappa questo, è veramente uno che ci ha la faccia come il culo, ma il tragico è che continua a scorreggiare, ohps, parlare, tranquillo ed indisturbato, e soprattutto a FARE. Con la perversa e malefica collaborazione di Visco, poi (altro BEL figuro davvero...), mentre loro continuano a battere cassa ed ad ingrassare sé stessi, aparenti ed amici, le loro "BELLISSIME" tasse (TPS, ti gonfierei le gengive a suon di calci..) ci stanno distruggendo. Ma, siamo alle solite: a "loro", cheglienefrega??!!
Ah, TPS, almeno, coi soldi che hai, rifatti la dentatura da cavallo: già pari un somaro che ha incontrato frontalmente un tram..
Dio, ti prego, fà venire presto il giorno in cui potremo trascinarli tutti in giro per i prati tenendoli amorevolmente per le orecchie..

Anonimo ha detto...

CHIEDO A ROMANO PRODI DI RIMUOVERE
IL (cosidetto )MINISTRO MASTELLA DAL GABINETTO DEI MINISTRI IN UN CESSO PUBLICO....FACENDO SI CHE I NEO-TERRORISTI GLI POSSONO PISCIARE ADDOSSO

Anonimo ha detto...

CORREGGO!
CHIEDO A ROMANO PRODI DI RIMUOVERE
IL (cosidetto )MINISTRO MASTELLA DAL GABINETTO DEI MINISTRI IN UN CESSO PUBBLICO....FACENDO SI CHE I NEO-TERRORISTI GLI POSSONO PISCIARE ADDOSSO

AvvocatoDelDiavolo ha detto...

non sono il Ministro e nel mio blog ho lasciato anche gli insulti ricevuti come commenti
chiunque può anche insultare nei commenti non sarà cancellato

da http://lasteccanelcoro.blogspot.com

Ecco chi è il traditore che ha ideato l'agguato "Ballarò-Anno Zero" per Mastella

Mi ha stupito il fatto che non vi sia stato alcun media che abbia dato l'interpretazione esatta, a mio parere, al cd "agguato Ballarò-Anno Zero" per il Ministro di Giustizia.Ebbene il coro unanime ha sentenziato che sarebbe stato ,per esempio, il cambiamento di rotta del Sig. Santoro Michele a determinare un inedito attacco ad un componente del csx.E' davvero così? Si da il caso che sembra che Mastella negli ultimi tempi strizzasse l'occhio a Barlusconi ed al centrodestra.Ed allora Vi do la mia analisi fuori dal coro:l'agguato a Mastella sarebbe stato ideato dalla stessa sinistra.Vi chiederete il perchè.Distruggere l'immagine di Mastella (e quindi dell'UDEUR) è condizione essenziale perchè Mastella non si sganci dalla maggioranza.Pensateci:se l'UDEUR andasse al voto adesso ,quanti voti prenderebbe?Pochissimi.Ergo Mastella è costretto adesso a far sopravvivvere il Governo il più possibile per far passare questo momento devastante per lui e per il suo partito.Gli analisti della politica, ma anche i consueti sprovveduti politici di cdx, hanno pensato ad una resipiscenza transeunte di Santoro e company.Eh no è un attacco, assai strategico, della sinistra al centro della propria alleanza.Santoro e Floris sarebbero i "killer mediatici" di Mastella.Tutto chiaro adesso? La messinscena di parte della sinistra che sbugiarda Santoro a mezzo stampa farebbe parte del piano d'attacco,intelligentissimo e fuorviante, come è d'uopo, della sinistra.La destra, che di strategie politiche ne ha davvero capito sempre poco,ancora avrà bisogno di qualche mese per comprendere il tutto.Nel frattempo il Governo ha guadagnato il primo supporter (Mastella) e il centrodestra ha perso l'ennessima possibilità di far staccare un alleato dal csx.

segovia ha detto...

All'avvocatodeldiavolo.

già questo diverso modo di parlare è preferibile.

La tua è una ipotesi, e di sicuro da non scartare; di ipotesi, comunque, se ne potrbbero tirar fuori di numerose, ma per davvero.

Difficile, tuttavia, ritenere che il centosinistra sia così "integralmente coglione" da darsi la zappa sui piedi facendo sì che mastella sia "aggredito" (fra virgolette, si, perchè il mastella non stà ricevendo/subendo alcuna aggressione, bensì solo un decimillesimo di quanto meriterebbe, ma questo è un altro discorso): Mastella, di fatto, sembra essere coinvolto in vicende con potenziali risvolti giudiziarii che vedrebbero -sempre potenzialmente- coinvolti anche personaggi anche "illustri" del centrosinistra (oltre ad altri ceffi del centrodestra).
In sostanza, il centrosinistra non può volere la caduta di mastella, ma giusto perché se mastella cade, porta con sé.. ..tutti i Filistei.

Semmai, il centrosinistra, se fosse giusto un po' più avveduto, dovrebbe IMPLORARE mastella di tenere un pochettino il cesso chiuso: guardate Cesa, nel centrodestra: è anch'egli personaggio potenzialmente implicato in parte delle faccenduole sporche o quantomeno losche che coinvolgerebbero mastella e tanti altri, ma Cesa, almeno, ha il "buonsenso" di mantenere un basso profilo: vi risulta di aver sentito UNA sola sua dichiarazione da un mese a questa parte? A me, no.

Non mi sembra, tuttavia, che Santoro sia uno che "cambia rotta": ha tropi soldi, ormai, e privilegi, per fottersene di chicchessia. Oggi, ritengo, Santoro, più che prima, fà esattamente quel che gli passa per la testa di fare.

Giornalismo che espone FATTI, in sostanza, e null'altro, mi sembra.

Semmai, potrei dire che, per quanto quel sedere farneticante (mastella) mi stia oramai abbondantemente sulle palle, disapprovo tuttavia l'atteggiamento di Crozza a Ballarò: vi è sembrata semplice satira politica? A me, no. Floris, e NON Santoro, è uno che a volte ci dà dentro di pesante, travalicando in maniera anche vergognosamente impressionante i limiti di quanto sia consentito in un giornalismo degno di tal nome. Tralascio finanche che egli sia un personaggio che sempre e palesemente (grave, visto che avora per il servizio radiotelevisivo pubblico di Stato, che dovrebbe essere sempre imparziale!) spalleggia il centrosinistra: se IO fossi di centrosinistra, la cosa quantomeno mi imbarazzerebbe. Uno dei pochi pochissimi, anzi, rarissimi giornali di centrodestra, il Giornale, usa toni generalmente sempre più moderati. E, Belpietro, non fà certo "girnalismo pubblico di Stato". Ma, a parte qualche lezioncina di "neutralità di stile", che a Floris non farebbe male imparare, di sicuro IO, di centrodestra, NON HO apprezzato QUEL SUO modo di fare giornalismo televisivo di Stato, pubblicamente, alla TV, lasciando poi che a "linciare" il pur immondo mastella vi fosse un boia dietro malcelate vesti di comico.

P.S. - avvocà, togliti il prosciutto dagli occhi.

AvvocatoDelDiavolo ha detto...

ti ho risposto nel mio blog
per quant'altro solo invidia per il ministro e null'altro
nessun contenuto tranne il ragazzo che ha scritto ora

Anonimo ha detto...

Post scriptum

Riporto anche il comunicato che Salvatore Borsellino ha diramato, dopo la lettura della seguente dichiarazione di Mastella:

MASTELLA A FRATELLO BORSELLINO: HO VOLUTO IO PENSIONE PER FAMIGLIA
(Adnkronos) - "Dopo anni di inadempienze ho fatto concedere io la pensione alla famiglia Borsellino. Gli ricordo che, come vede, non disprezzo le persone per bene che hanno portato avanti un'idea di giustizia nell'ingiustizia". Lo ha dichiarato il ministro della Giustizia Clemente Mastella nel corso della conferenza stampa presso la sede dell'Udeur rivolgendosi al fratello del giudice Paolo Borsellino, ucciso dalla mafia. Il fratello di Borsellino era presente ieri sera alla trasmissione di Michele Santoro 'Anno Zero'.

Risponde dunque Borsellino:
"Voglio far notare in primo luogo al Ministro Mastella che non mi risulta di avergli mai contestato di disprezzare 'le persone per bene che hanno portato avanti un'azione di giustizia nell'ingiustizia' e se pensa che esista una ragione per la quale avrei dovuto farlo. In secondo luogo gli ricordo che, non essendo il sottoscritto ne coniuge ne figlio di Paolo Borsellino, ma bensì fratello, non può spettarmi alcuna pensione vitalizia e che questa viene in ogni caso assegnata dallo Stato e non 'concessa' dal ministro. In terzo luogo gli faccio sapere che il sottoscritto si è rifiutato di presentare la domanda di erogazione, da parte anche in questo caso dello Stato e non del ministro, della "provisionale", prevista dalla legge, che può essere richiesta dai familiari delle vittime di mafia che si costitiuiscano parte civile nel realtivo processo. Il sottoscritto ritiene infatti che compito precipuo delle Stato doverebbe essere, prima che l'erogazione di anticipo su un impossibile 'risarcimento', il rendere giustizia alle vittime della mafia".

Anonimo ha detto...

Avvocato!!!
Pulisciti la bocca ce l'hai ancora tutta sporca di merda e finiscila di leccare il culo a Mastella.

AvvocatoDelDiavolo ha detto...

da http://lasteccanelcoro.blogspot.com

La decisione del CSM , relativamente ai procedimenti disciplinari avverso i Dott.i De Magistris e Lombardi, è stata rinviata a dicembre.Dagli organi di stampa, tuttavia, sappiamo che i difensori degli incolpati avrebbero richiesto che non si possa decidere sulle nuove contestazioni sull'operato dei due magistrati presentate da Mastella venerdì scorso.Trattasi di ipotetici casi di "comportamenti scorretti" nei confronti dei superiori e dei colleghi;di un ipotetico"disinvolto rapporto con la stampa" specialmente per quanto riguarda l'avviso a Prodi;di un' ipotetica tardiva iscrizione nel registro degli indagati del Sen.Pittelli di Forza Italia e di un generale della GDF.Ebbene:é proprio opportuno impedire, sebbene a mezzo dei sacrosanti diritti di difesa, il giudizio su alcuni ipotetici comportamenti dei due Giudici? E' utile schermarsi dietro formalismi avvocateschi quando si ha la possibilità di dimostrare nel merito l'ipotetica innocenza? Lasciamo giudicare il CSM senza opporre biechi formalismi.Leggo che sarebbero state prese oltre 90.000 firme a sostegno dei due Giudici:però....ancora il deposito delle firme non è avvenuto.Avverrà,secondo coloro i quali hanno dato il via all'iniziativa, il giorno della decisione.E perchè mai? Vediamole queste firme.90.000 firme,no? Ieri era previsto un sit in di protesta del comitato spontaneo "De Magistris".Benissimo.Beati questi signori ,supporters dei due Giudici, che evidentemente partono dalla Calabria per un sano Principio, perdendo presumibilmente anche un giorno di lavoro e danaro.Però le 90.000 firme le vorremmo vedere.E comunque gli italiani sono 60 milioni per cui 59.910.000 italiani non avrebbero condiviso la loro iniziativa. Qualcuno dice che De Magistris sia di centrodestra e che quindi stia preparando una discesa in campo politica (magari come deputato).Io non ci credo.Quello che invece non è da escludere in alcun modo è che i supporters dei due Giudici siano di centrodestra e quindi stiano tentando di strumentalizzare questa vicenda per far cadere il Governo.Dove erano questi "Signori della Piazza" quando Castelli inviava ispezioni in innumerevoli procure italiane? Cosa c'entravano ,durante "Anno Zero" gli striscioni contro la decisione di Mastella (beneventano) di spostare la sede del Sud della Scuola di Magistratura da Catanzaro a Benevento.Era quello il motivo dell'astio per Mastella allora? Dove erano questi "Signori della Piazza" quando Castelli portava la sede del Sud a Catanzaro forse proprio in ragione del fatto che ci fossero due sottosegretari alla Giustizia Calabresi?Quella non è cosa di cui indignarsi?

opium in vatican ha detto...

spo sono senza parole ,complimenti per l'acume e per le informazioni.Grazie ad impegni come il tuo forse gli italiani cominciano a prendere coscenza.
bravo