giovedì 25 ottobre 2007

Il nuovo "portavoce" di clEMENTE


In data 22/10 Staffeli consegna, per conto di Striscia la notizia, il tapiro d'oro a Di Pietro. Nell'intervista l'ex magistrato replica piccatamente a Mastella che lo aveva definito un "ignorante del diritto". Subito dopo la fine della trasmissione sul sito internet del Ministero della Giustizia(www.giustizia.it) appare un curioso comunicato stampa che vorrebbe costituire una sorta di risposta alle dichiarazioni di Di Pietro. E fin qui, niente di strano. Ma se cliccate sul link, dove compare l'immagine ingrandita dell'atto in questione, farete una scoperta sensazionale: clEMENTE ha un nuovo portavoce: l'usciere di Palazzo Piacentini.
Ebbene si, ha fatto la sua comparsa l’ennesimo avvocato del diavolo (non sarà mica il nostro amico?!). E che avvocato del diavolo, signori! Irrompe sulla scena come solo Perry Mason sa fare. Leggiamo le sue dichiarazioni:

"Un ministro che quando era magistrato ha ricevuto da soggetti indagati 100 milioni di lire e una mercedes non ha i titoli per parlare". "A questo punto, Di Pietro abbia il coraggio di non scaricare sul Presidente del Consiglio il problema ma di portare in Parlamento la sua richiesta, mettendo però sul banco anche le sue dimissioni dal ministero delle infrastrutture e al quel punto vedremo come si esprimerà l'aula".

Ora, con tutto il rispetto per la categoria professionale ci domandiamo che razza di credibilità può pensare di avere un sito istituzionale che emette un comunicato stampa in cui vengono citate le dichiarazioni di un usciere. E’ come se noi, in caso di guai giudiziari, portassimo come teste a favore la nostra portinaia. Ma tant’è il livello tragi-comico raggiunto dai nostri rappresentanti.
Per fortuna che qualcuno con un minimo di buon senso all’interno del Ministero (sicuramente non Mastella) si è accorto della boiata che costituiva quel comunicato e l’ha prontamente rimosso dal sito. Se infatti provaste a cliccare sul link originale, leggereste “pagina non trovata”. Noi però pubblichiamo tutto ciò che clEMENTE censura e, dunque, abbiamo recuperato il documento! (Ringraziamo Francok e Leonardo per la segnalazione).

...Non so se dovremmo ridere oppure metterci a piangere.

Massì, scherziamoci su!

Leggete anche:

- "Why not": polizia nella sede del Campanile

- De Magistris, il Csm prova il blitz

- A geriatric assault on Italy's bloggers

P.S. Lo staff di dementemastella si sta muovendo per allacciare rappporti con vari siti internet: Il blog di Beppe Grillo, il sito antimafie "e adesso ammazzateci tutti", blog cloni anti-Mastella e molti altri. Il nostro scopo sarebbe quello di raggiungere il maggior numero di persone e creare le condizioni necessarie perchè si organizzi una manifestazione anticasta e pro De Magistris a Roma. Inutile negare che la realizzazione di questo progetto sia assai complicata, impossibile se non otterremo alcun appoggio esterno. Non ci sentiamo nella condizione di poter assicurare alcunchè ma una cosa è garantita: il nostro impegno.

Chiediamo pertanto il vostro appaggio fisico e morale...


GRAZIE A TUTTI!

124 commenti:

mothersucker vi dà il buongiorno ha detto...

..per la serie.. ..qui nessuno si salva, quindi non ompetemi le balle e lasciatemi pappare..

CeppaLòta!!!!

Anonimo ha detto...

De Magistris è l'incubo di Mastella e company.Tolta un'indagine,non si è fermato e continua a lavorare dimostrando che questo è solo la punta di una groooooooossa montagna.
Avvocato chissà quanto percepisce per difendere tutta questa merda!!

Anonimo ha detto...

Gran bel sito complimenti; clonare quello del buffone ceppalonico per consentire a tutti di commentare le sue ignobili azioni. demente mastella anche Ceppaloni ti odia

Anonimo ha detto...

Di Pietro è un farabuto e io e mio marrito lo odiamo assai.

Matilde Bonaiuti
guardarobbiera del ministero

Anonimo ha detto...

Complimenti per lo scoop!
Continuiamo cosí, forse la casta non verrá destituita immediatamente ma comincia a sgretolarsi.

Su clEMENTE non aggiungo altro, sarebbe troppo facile infierire :), peró vi consiglio di guardare online la puntata di Porta a Porta sulla "lite" Mastella-Di Pietro, dove il ceppalonico andrebbe CANDIDATO all´Oscar per la peggior interpretazione da ATTORE PROTAGONISTA. Che sia l´inizio di una nuova carriera?

Anonimo ha detto...

Incredibili! larussa da guinnes dei primati, se fossimo in democrazia venderebbe noccioline per le scimmie fuori da un circo!

Anonimo ha detto...

Tutto il mio appoggio, virtuale, fisico e morale.

Vivo e lavoro a Roma, sono pronta a qualsiasi manifestazione.

Potremmo fare una passeggiatina guidata nelle viuzze attorno i palazzi del potere.
Una sorta di processione o pellegrinaggio.

Una piccola folla colorata e silenziosa che gira intorno alle roccaforti del potere sborone e arrogante, tipo uno squalo attorno alla sua preda.

Così potremmo evitare di chiedere al prefetto l'autorizzazione per una manifestazione in luogo pubblico e organizzare quattiquatti un manifestazione particolare che darebbe loro l'impressione che gli stiamo con il fiato sul collo.

Se volete preparo io il percorso.
Marta.

Anonimo ha detto...

Brava Marta...sono felicissima di questa iniziativa...anche io vivo a Roma contate su di me per ogni tipo di appoggio logistico...posso anche darmi da fare per mandare comunicatio all Ansa.
Posso anche dare un piccolo contributo economico, insomma...

UNITI SI VINCE!!!

Cecilia

P:S:
Non c' entra nulla ma sabato partira' da Roma una spedizione per portare cibo medicine ed aiuto al canile di Statte provincia di Taranto, dove 600 cani stanno morendo di stenti perche' il comune non da piu una lira...anche questa e' una vergogna dell' Italia...se la prendono sempre con i piu deboli...
Aiutateli! Basta cercare in internet della polizia ecozoofila dell AUD.

Anonimo ha detto...

Mastella! Tu dici che non hai rubato quando l'avresti potuto prima, tempo fa'facilmente.
Io dico.. Che tu "pezzo di merda"
hai avuto soltanto la fortuna di non essere stato preso.

weirdo ha detto...

Giusto per riassumere:
Di Pietro si DIMISI quando gli venna comunicato il fatto di essere indagato per quei 100 milioni e per la mercedes regalata. Fu non solo ASSOLTO in tutti i gradi di giudizio ma addirittura vennero arrestati i suoi accusatori per vari motivi, tra cui il fatto di aver creato ad hoc un nastro con le intercettazioni. Sarebbe ora che la gente la smettesse di raccontare questo fatto in tutte le trasmissioni tv solo per screditare una persona che, fino ad oggi, si è dimostrata corretta e coerente con le sue idee; ma d'altronde mi rendo conto che ormai le persone che siedono a montecitorio hanno capito di essere con l'acqua alla gola e stanno cercando in tutti i modi di uscire da una situazione che ormai, per loro, è diventata senza speranza. MASTELLA peggio di te solo BERLUSCONI, ma almeno lui, ha dalla sua parte la pazzia e, quindi da tale, va assecondato.

AvvocatoDelDiavolo ha detto...

De Magistris, la Calabria è sede della ndrangheta
si occupi di quella invece di andare in TV a parlare di temi come l'indagine di Mastella che interessa solo a qualche presunto radical-chic dell'ultim'ora

da http://lasteccanelcoro.blogspot.com/2007/10/il-dott-de-magistris-domani-ancora.html

Il Dott. De Magistris Luigi domani ancora intervistato ad "Anno Zero".A quando una comparsata su "C'è posta per te"?

Il Dott. De Magistris Luigi ancora una volta sui media.Questa volta presenzierà giovedì prossimo su "Anno Zero" condotto dal giornalista Santoro Michele.Mi chiedo che fine farebbe la Giustizia se tutti i Sigg.ri Magistrati facessero passerella tra Tv e giornali come sembra faccia il Dott. De Magistris Luigi.Per fortuna il 99% dei Sigg.ri Magistrati sono troppo occupati , specie nel nostro meridione, a ricercare i mafiosi e delinquenti che sono il vero cancro della nostra Nazione.Ci si viene a dire che la presenza da Santoro servirebbe a difendersi dagli attacchi subiti.Forse conosco poco io l'ordinamento della magistratura, ma credo che sia il CSM ,e non certo la TV, il palcoscenico adatto a difendersi dalle incolpazioni ricevute.Eh si ,perchè il Dott. De Magistris Luigi è incolpato innanzi al CSM di questioni di non poco conto e sulle quali deciderà il massimo organo di autogoverno della Magistratura.Non approviamo questo presenzialismo del Dott. De Magistris Luigi.Avremmo gradito che ,come altri, si fosse difeso dalle accuse di avere svolto non bene il proprio lavoro innanzi al CSM e non a mezzo stampa.C'è un ecc.mo organo di rappresentanza politica dei magistrati che è l' Associazione Nazionale Magistrati.Ebbene i Sigg.ri Magistrati dell' A.N.M. svolgono il loro ruolo di rappresentanza con efficacia ma senza eccessi di presenzialismo (e loro pur potrebbero dato l'incarico rappresentativo ricoperto).Sig. Dott. De Magistris Luigi temiamo invece che , andando avanti così, un giorno o l'altro La troveremo anche a "C'è Posta per te", magari per l'occasione ribattezzata come "C'è avviso di garanzia per te".

Anonimo ha detto...

io capisco bene e in massima parte condivido il vostro disprezzo per la gran parte dei politici italiani. Non capisco però perchè mai vi schieriate così apertamente dalla parte di una casta altrettanto corrotta e densa di incapacità palese come quella della magistratura. Aldilà degli esiti sconcertanti della maggior parte dei processi, è sufficiente recarsi una settimana di fila in un qualsivoglia tribunale per rendersi conto immediatamente di quanto si somiglino in Italia i detentori del potere giudiziario e quelli del potere legislativo e/o esecutivo.

Esistono anche magistrati onesti, competenti e di buona volontà? Sicuramente, ma lo stesso può essere senz'altro detto anche per i politici. Peccato che siano in numero drammaticamente insufficiente... francamente né Mastella né De Magistris mi sembra rientrino in quest'ultima nicchia.

Fabio Venti

Anonimo ha detto...

Fabio credo che molti di noi sappiano che anche la magistratura e una casta...ma non condivido affato la tua opinione su De Magistris che poteva comportarsi come i suoi colleghi, mettere la testa sotto la sabbia e fare una vita tranquilla senza essere perseguitato (e voglio dire proprio perseguitato) x due anni.

Avvocato credo che neanche i cani affamati ti digerirebbero

Cecilia

Anonimo ha detto...

a avvocà ce li hai proprio rotti li cojoni

mothersucker ha detto...

Marta,

sono dell'idea
che si potrebbe
passeggiare per Roma
questo sabato!

..un pensiero "poetico"..

A 'nvedi 'sto 'nfame
Vide 'st omme 'e niente
Vate eccelso,
Otre ripieno di sterco
Catino traboccante
putrescenti urine
Allenate er bucio
Te tocca 'sta 'n guardia
O t' 'o famo quadro !

Anonimo ha detto...

Ho letto un commento bellissimo...


BERLUSCONI E' IL PIU GROSSO ALIBI DELL' INCOMPETENZA DEL CENTRO SINISTRA!

Sapete chi mi piacerebbe candidare a Premier...Carletto..il camaleonte dei sofficini findus..

VOTE CARLETTO FOR PRESIDENT..

cEC

Anonimo ha detto...

si, VIVA CARLETTO !!!

..e magari mettiamoci anche il GABIBBO.. ..forse non sarebbe una cattiva scelta, anzi !!

Anonimo ha detto...

AvvocaXXo, mi dici dove abiti, così vengo a prenderti e ti faccio da autista?

Magari ti faccio anche fare qualche giretto extra..

Anonimo ha detto...

Ragazzi aiutatemi a raccogliere firme per fermare questo pazzo assassino...

http://cotidievivere.blog.tiscali.it/

Dio Dio se esisti sei cattivo...

cecilia

Gionuein ha detto...

Comunque per dovere di cronaca bisognerebbe aggiungere che Di Pietro all'epoca dell'accusa di cui è stato scritto si è subito dimesso da magistrato e si è fatto giudicare serenamente. In fatti il processo si è concluso con l'assoluzione di Di Pietro e con la condanna degli accusatori a una pena pecuniaria.
Curioso il fatto che queste accuse false sono arrivate proprio poco prima che Di Pietro tenesse alla Procura di Milano l'interrogatorio dell'allora Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, indagato per corruzione. Per non parlare della fuga di notizie sul mandato di cattura a Berlusconi che Di Pietro all'epoca aveva imposto.

Anonimo ha detto...

Congratulazioni avvocato, finalmente hai trovato un impiego come uscere di palazzo! Le tue anticamere a Ceppaloni sono servite!!!!
Noto però che il tuo nuovo lavoro, sudato e meritato da mesi di leccaculismo spinto, ti lascia ancora il tempo di scrivere cazzate... ma dai! Ormai che ti frega, lo stipendio fisso, pagato con i soldi dei contribuenti, non te lo leva più nessuno!!!
Ti prego inizia a dare il buon esempio, facci vedere finalmente che non tutti i dipendenti ministeriali passano le giornate a scaldare la sedia o a delirare su internet! Almeno le matite le sai temperare, vero??? E allora inizia a girare per gli uffici e a renderti utile per i tuoi colleghi, almeno inizierai a guadagnarti la pagnotta giornaliera!

RAGAZZI FACCIAMO TUTTI INSIEME UN GRANDE IN BOCCA AL LUPO ALL'AVVOCATO CHE NON HA MANCATO DI DISTINGUERSI NEL SUO PRIMO GIORNO DI LAVORO!

Simo

weirdo-neirdo ha detto...

..in bocca al lupo?

MA ARRIVA' AFFANCULO,

semmai !!

giuan ha detto...

--comunicazione di servizio--

BRAVA MARTA !!!!!
finalmente intravedo un frammento di azione e non solo................... PAROLE,PAROLE,PAROLE.

CECILIA contatta MARTA !

Con la dichiarata disponibilità di N.P. e SPO
potrebbe nascere qualcosa di buono.
Un appello a tutti quelli che commentano:
PER FAVORE !! non firmatevi "ANONIMI" (ha il sapore di qui lo dico e qui lo nego), datevi un nome di fantasia anche per facilitare i nostri contatti.
Max,Caterpillar....e tutti gli altri siete d'accordo ?

Anonimo ha detto...

Giuan appena decidono una data partiamo in quarta..prendo subito un giorno di ferie e cominciamo ad organizzarci...
Speriamo che il Comitato Pro De Magistris si attivi molto....
Un De agistris -Day farebbe venire la tremarella a chiucnque...

QUI VIVE ANCORA LA SPERANZA DEGLI ITALIANI ONESTI

I ragazzi di Catanzaro hanno manifestato oggi..
FORZA RAGAZZI SIAMO CON VOI

cECILIA

Anonimo ha detto...

COMUNICATO UFFICIALE DA ROMA

L'usciere del mio palazzo mi ha detto che quello che si diverte a cagare sugli zerbini dei condomini altri non è che Gennaro Di Pietro, il cane del ministro Di Pietro.

Anonimo ha detto...

provo l account

ceciliametelladalmatica ha detto...

prova

L'usciere del Palazzo ha detto...

Io mi domande che cosa mai ci fusse de male a fare nu lavuro onesto come il mio. O'Ministro è nu grand'omme e io sono orgoglioso de rappresentare le sue istanze in questi dibattiti. Cacciateve in quella la vostra testaccia di cocco che:

Primo: O'Minsistro è moralmente inattaccabbile, lindo e puro comme l'agnello pascuale. E' semmai chillellà, lo di Pietra che c'ha intasca a MMerceddes e 100 testoni a doversi vergugnà.
Secondo. O' Ministro non va in Tivvù a dire e brigare comme certi magistreti divi che se fanno soltanto a pubblicità e non lavorano.
Terzo. Non è vero che o'Ministro ha fatto l'indultino per aiutare gli amici. Semmai gli amici gli aiuti prima, che non glielo fai neanche vedere il carcere perchè, ad esempio, magari togli le indaggini a nu magistrete fetente, e no dopo, che sono bravi tutti dopo e ci fai la fifgura del Napulitano.
Quarto. O'Ministro sa fa tante cose. Canta, balla, va in barca e nei ritagli di tempo fa pure da sindaco a Ceppaloni. Tiene na capa tanta o,Ministro
Quinto. Ringrazio o'Ministro per il lavoro che m'ha procurato allo Palazzo bello. Modestamente tengo familia e qualche sfizio me l'ho da levà pur'io.

Anonimo ha detto...

Avvocato dello sterco nel coro, memorizzi per bene questa formula di seguito riportata:

Politica in Calabria = mafia

Vedi indagati del Consiglio Regionale

Un calabrese informato

Anonimo ha detto...

avvocato della minchia, guarda il video dell'On. Fuda e poi fammi sapere:

http://angelanapoli.blogspot.com/

ceciliametelladalmatica ha detto...

IL GOVERNO E' ANDATO SOTTO AL SENATO!!!!
DI PIETRO HA VOTATO CONTRO!!!!!!

CECILIA

Anonimo ha detto...

IL GOVERNO E' ANDATO SOTTO AL SENATO!!!!
DI PIETRO HA VOTATO CONTRO!!!!!!

GODO come un riccio !

ceciliametelladalmatica ha detto...

'Idv votera' contro l'emendamento
della sinistra radicale che in Senato ha proposto lo
scioglimento della societa' legata al ponte sullo stretto di
Messina. Lo ha annunciato in una conferenza stampa alla stampa
estera, il leader dell'Idv, Antonio Di Pietro che ha spiegato
come non e' giusto buttare al vento tutto il progetto, tutto il
lavoro fatto dalla societa'. Meglio metterlo da parte


Di Pietro non mi fa impazzire ma almeno ha dimostrato che il coraggio di mettersi contro il governo lo ha...
CAXO ma questi non battono ciglio!!!

Anonimo ha detto...

avvocato della minchia perduta e dello sterco del coro, ecco altri indizi:

Prodi: la Calabria è la figlia prediletta di questo Governo.. ( certo, visto i contributi europei..)

Mastella: cambia la destinazione della nuova Scuola di Magistratura da Catanzaro (voluta dal precedente Governo) a Benevento, vicino a Ceppaloni.

A tal proposito ricordo all'avvocato della minchia perduta, che Catanzaro è ben collegato con l'aeroporto internazionale di Lamezia Terme, con l'autostrada, ferrovia e tra poco anche via mare.

clEMENTE MASTELLA: è stato eletto purtroppo mediante i voti dei calabresi, mentre il ministro sembra ignorarlo.

Prodi: aveva promesso uno stanziamento per i precari calabresi, adesso parte di quei soldi se li pappa la Campania con capitale Ceppaloni.

Adesso avete rotto i coglioni, noi calabresi dal Regno di Napoli, abbiamo già subito tante ingiustizie nei secoli precedenti.

Riferisci al tuo imfame capo, che la pappa e finita.

Anonimo ha detto...

Cecilia, sarei d'accordo con te se non avessi visto negli ultimi anni decine e decine di magistrati che hanno tentato, facendosi conoscere per inchieste più o meno importanti gestite alla "Novella 2000", una carriera politica o altra carriera a fini meramente lucrativi. Alcuni ci sono riusciti altri no....

Lungi da me difendere il Guardasigilli attualmente in carica... anzi personalmente rivaluto immensamente quanto fatto da Castelli in precedenza dopo avere vistoil suo operato, ma di qui a mettere le mani sul fuoco su De Magistris (che ha sparso negli anni svariate pillole di incapacità, oltre ad avere un esibizionismo mediatico certo inferiore a Mr. Ceppaloni, ma comunque rilevante) ce ne passa.

Poi, ovvio, se devo scegliere per il male minore mi schiero anche io con De Magistris in questo caso... ma sarei un po' stanco di dovermi tutte le volte turare il naso, prima di prendere una posizione.

Fabio Venti

Simona ha detto...

Sono d'accordissimo, una manifestazione per il 17 dicembre a Roma, sotto palazzo dei marescialli, chiaramente una manifestazione civile e pacifica che dimostri chiaramente la vicinanza dei cittadini onesti e INCENSURATI ad un magistrato onesto come Luigi De Magistris. Organizzate organizzate io verrò e porterò amici.

Anonimo ha detto...

avvocato dello sterco nel coro, ci sono novità dalla Calabria.
«Sanità, aste truccate»
De Magistris chiede il processo per Loiero
Contestata l'associazione per delinquere.

http://www.corriere.it/politica/07_ottobre_25/vulpio.shtml

Loiero il figlio prediletto di Frodi.

Caro avvocato, siete marci...

Caterpillar ha detto...

X Giuan
va bene, ma non credo si possa organizzare qualcosa per sabato 27, ci vuole un po' piu' di tempo per organizzare qualcosa di produttivo e contattare altri blog e associazioni varie. Io abito a Londra e sono spesso via per lavoro (Africa), ho delle date alquanto limitate per i miei rientri in Italia. Comunque cerchero' di fare il possibile.

ciao

Caterpillar ha detto...

Della serie "la merda vien a galla prima o poi". Ho appena letto sul corriere online che i condoni fiscali del 2003 sono contro la legislazione europea a detta dell'avvocatura generale della UE. Praticamente si e' solo ed unicamente favorita l'evasione fiscale. Facciamo ridere il mondo come al solito. Qui non si sa piu' dove sbattere la testa, a destra o a sinistra ormai e' un disastro completo.

XCEc:
non so se la mancata liquidazione della compagnia dello stretto sia positiva o no. O Di Pietro sa gia' che si va a breve alle elezioni e il ponte verra' realizzato dal prox governo oppure mi sembra strano, dovremmo pagare un sacco di gente che non fa un tubo dato che il progetto e' saltato.

chi vivra' vedra'

geronimo ha detto...

io penso che dopo l'ultima uscita scenografica di ieri de magistris stia facendo la stessa carriera televisiva di woodkock ( cazzo di legno in italiano).
Il magistrato deve parlare attraverso gli atti e non cercare mai il consenso popolare .
Cio sia perchè un magistrato deve essere ed apparire imparziale, sia perchè esponendosi a giudizi personali e battaglie, emette di fatto una sentenza prima della fine delle indagini.
Bene quindi che fcerti magistrati telegenici evitino di portare avanti indagini così delicate

ceciliametelladalmatica ha detto...

E certo Geronimo..tutti zitti a casa lo e i politici che gli sputano addosso..andando in televisione almeno se li ammazzano la gente qualcosa di piusa...e poi sono 11 anni che i magistrati vanno in televisione per i motivi piu strani...penso che abbiano diritto ad andarci per non essere ammazzati...
Quando fu ucciso Rocco Chinnici la gente non sapeva neanche chi fosse..
De Magistris sta facendo solo autodifesa..
O vogliamo far passare tutto sotto silenzio come e' sempre avvenuto in questo paese?
Cecilia

Anonimo ha detto...

GIUSTIZIA E' FATTA (nel senso che si droga)

CASO CALIPARI: IL PROCESSO NON SI FA PER DIFETTO DI GIURISDIZIONE.

Mi sono chiesto...che minchia è sto difetto di giurisdizione??
Ecco la definizione:

"Il difetto di giurisdizione del giudice ordinario nei confronti della pubblica amministrazione o dei giudici speciali e' rilevato, anche d'ufficio, in qualunque stato e grado del processo. Il difetto di giurisdizione del giudice italiano nei confronti dello straniero e' rilevato dal giudice d'ufficio in qualunque stato e grado del processo relativamente alle cause che hanno per oggetto beni immobili situati all'estero; in ogni altro caso e' rilevato egualmente d'ufficio dal giudice se il convenuto e' contumace e puo' essere rilevato soltanto dal convenuto costituito che non abbia accettato espressamente o tacitamente la giurisdizione italiana (1). (1) Comma abrogato dall'art. 73, L. 31 maggio 1995, n. 218".

Il soldato USA non è un bene immobile...cazzo, ci credo...si muove e spara pure, ma va beh...
E' una persona.
Ed è CONTUMACE.
Avrà la peste , macchie strane, roba infetta: cazzo è sta contumacia??

CONTUMACE vuol dire , alla fin fine, che l'imputato E' ASSENTE.
Non lo si può processare perchè ASSENTE, a meno che egli non accetti la giurisdizione italiana...

In pratica se io sono MMMERICANO, sparo ad un italiano, lo ammazzo...torno in America e se l'America non mi dà l'estradizione io me ne resto a casa tranquillo tranquillo perchè sono CONTUMACE.

Ragazzi vi prego ditemi che ho capito male perchè NON CI CREDO.
Avvocato del diavolo, se è vero che sei avvocato illuminami con nozioni di giurisprudenza e non con le tue solite cassanate, magari.

Grazie a tutti per eventuali delucidazioni.

Mirko Isoli

antonio alessi ha detto...

IL VIDEO DEL SENATORE PIETRO FUDA A REPORT DI DOMENICA.

http://angelanapoli.blogspot.com

IL VIDEO DEL SENATORE PIETRO FUDA A REPORT DI DOMENICA.

http://angelanapoli.blogspot.com

IL VIDEO DEL SENATORE PIETRO FUDA A REPORT DI DOMENICA.

http://angelanapoli.blogspot.com

Anonimo ha detto...

CHI LO COMPRA IL PANETTONE? LEGGETE BENE FINO IN FONDO!!

Dal sito repubblica.it:

ROMA - Enzo Iannellli, attualmente a capo della procura di Pisa, è il nuovo procuratore generale di Catanzaro. Lo ha nominato all'unanimità il plenum del Csm, che si è espresso con una procedura d'urgenza. Se il ministro della Giustizia gli darà il cosiddetto "anticipato possesso", Iannelli potrebbe già insediarsi a Catanzaro tra una decina di giorni.

Prenderà così il posto lasciato vacante da Domenico Pudia, andato in pensione. Il ruolo di procuratore generale negli ultimi tempi era stato svolto dal facente funzioni Dolcino Favi, il magistrato che, la scorsa settimana, ha disposto l'avocazione dell'inchiesta 'Why not' al Pm, Luigi De Magistris.

Data la delicata situazione negli uffici di Catanzaro, la quinta Commissione di Palazzo dei Marescialli, nei giorni scorsi, aveva deciso di accelerare la pratica per la nomina del nuovo procuratore generale, approdata oggi con procedura d'urgenza in plenum, dopo il via libera firmato ieri dal guardasigilli Clemente Mastella.

ORA GUARDATE QUI CHE CURRICULUM!!

In magistratura dal 1969, Iannelli è stato per vent'anni alla procura generale della Cassazione, rappresentando l'accusa in importantissimi processi: tra i tanti quelli per le
1)stragi alla stazione di Bologna
Chi é stato il mandante? é stato scoperto? NOOOOOOOOO
2) e di Ustica,
Chi é stato il mandante? é stato scoperto? NOOOOOOOOO

3) l'attentato a Wojtyla,
Chi é stato il mandante? é stato scoperto? NOOOOOOOOO

4)il cosiddetto Moto-ter e il sequestro delle liste degli scritti alla P2.
CHI ERA NELLE LISTE? SONO STATI CONDANNATI? NOOOOOOOOOOOOOOOOO

E allora, nell'inchiesta Why Not, chi é invischiato? verranno scoperti?

NoooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooAFFANCULO ALLE ISTITUZIONI

Massimo ha detto...

PER GERONIMO
vorrei che si facesse chiarezza su una cosa su cui, da parte di chi difende clEMENTE, c'è volutamente equivoco. De Magistris è un pubblico Ministero. Il Pubblico Ministero non deve emettere alcuna sentenza perchè il compito spetta alla Magistratura Giudicante. Il PM, nel processo penale, rappresenta l'accusa che se avesse in mano elementi inconsistenti non avrebbe alcun potere di far arrestare e condannare nessuno perché tutti i provvedimenti richiesti dal PM (sia quelli cautelari che quelli definitivi) vanno al vaglio di altro Giudice che è persona diversa dal Pubblico Ministero. E' questa la vaccata che sta facendo Mastella: vuole impedire che si INDAGHI su di lui e ciò è tipico di chi ha la coscienza sporca. Mastella non vuole difendersi nel processo ma vuole difendersi dal processo. Fa benissimo De Magistris a comparire in televisione perché se si lasciasse scippare le inchieste senza colpo ferire nessuno saprebbe che c'era una indagine in corso ed il processo non si farebbe nemmeno. La percezione dei cittadini sulla vicenda sarebbe affidata alle parole di Mastella, Fabris e Cicchitto che dipingono il Magistrato in televisione come un esaltato fanatico e visionario. Poi fra due anni si direbbe che era una "bolla di sapone". Mastella si difende in tv dicendo "io queste cose non le faccio perchè sono una persona per bene", attendiamo con ansia che provi ad assumere questa brillante linea difensiva davanti al Tribunale di Catanzaro ahahahah!!! Ovviamente il suo obiettivo è bloccare l'indagine in modo da non doversi difendere in nessun processo.
Per quanto riguarda Woodcock, costituisce un falso storico che egli faccia carriera televisiva perchè è noto che quel Magistrato non rilasci quasi mai interviste. Il fatto che sia un mitopmane presenzialista è una balla inventata da chi (CORONA) pretende di difendersi in TV adducendo che il Magistrato vuol farsi pubblicità per fare carriera politica (per questo indagherebbe su persone famose). Chi non ha niente da temere, lascia che il PM Ministero faccia il proprio lavoro, attende che finisca le indagini, poi chiarisce la propria posizione e chiede il proscioglimento. Se è innocente, è lo stesso pubblico Ministero che chiede al Giudice di archiviare la posizione.

Gabriele ha detto...

fabio, la magistratura è una casta, ma se leggi "toghe rotte" capirai come il suo comportamento da casta consista nel non toccare i potenti, e nel tirare avanti senza rompere le scatole. la casta sono i favi, non i de magistris!

mothersucker ha detto...

La Massoneria resta potente, ve lo avevo già detto, o NOOO ?!?

giuan ha detto...

x cecilia
buona risposta per Geronimo

ravvedo però nelle sue parole finali (i magistrati fotogenici non devono fare inchieste delicate), una sottile provocazione " Velinica".

Organizziamoci !!!

ceciliametelladalmatica ha detto...

Quindi le inchieste delicate le dovrebbero fare i magistrati cessi..
MMMMM questo e' un attacco estetcio...
Signore aiutaci...
Un bel diluvio universale no?
Sono sicura che Giuan mi aiuta a fabbricare l arca...

Gabriele ha detto...

infatti, massimo, dovrebbero dare la diretta TV dei processi, perché ci sono troppi indagati e imputati che vanno in TV senza contraddittorio a dire baggianate. visto che questo non si può o vuole fare, giusto che i PM si difendano come possono, in TV (che poi se andate a vedere, de magistris è corretto e se gli fanno domande sulle indagini in corso non risponde, risponde solo alle baggianate che si dicono sul suo conto

Anonimo ha detto...

Gabriele, in effetti di norma casta non attacca casta... e questo è stato vero per 50 anni. Poi, un giorno qualche magistrato anti casta è diventato famoso e ricco (alle volte suo malgrado ed in perfetta buona fede) grazie all'eco mediatica. A partire da quel giorno, tanti magistrati "rampanti" ci hanno provato, con alterni successi. E' evidente che per decenni la politica ha usato la magistratura a suo uso e consumo (pensiamo ai fatti di Reggio per esempio) anche per reati gravissimi; é altrettanto evidente che in parte sia ancora così e la cosa è assolutamente vergognosa; peraltro, credo sia comunque evidente che i magistrati hanno la possibilità anche teorica e non solo pratica di diffamare chiunque in qualsiasi contesto senza per questo essere perseguiti. Non mi risulta che nessuno dei magistrati che si occuparono del caso Tortora sia stato condannato per alcunché e nemmeno rimosso dall'incarico.

Un muratore può venire licenziato se non è capace di fareil suo lavoro; un magistrato (sia inquirente che giudicante) che attenti alla libertà di un cittadino sulla base di elementi probatori o indiziari sbagliati o falsi non è soggetto a nulla di nulla..... nei fatti alla stessa stregua dei politici.

Per questo sono costretto a turarmi il naso... e mi sarei anche garbatamente dilaniato i coglioni nel farlo.

Fabio Venti

Anonimo ha detto...

con gli infami cammoristi non si può e non si deve discutere. il Mastel è un criminale arrogante vecchio stile.
Per la manifetazione contro questi abusi e ingiustizie spero ke venga fatta il prima possibile, e ke vengano milioni di persone, almeno tenteremo di cacciarli a calci in culo tutti insieme.
Non bisogna aver paura di questi bastardi del potere. Sappiamo bene dove andarli a stanare, quindi pazienza ke la loro fine è vicina.
Mastel delinquente, vai in galera te, e quel bavoso del Proden.

Gabriele ha detto...

Fabio, ti consiglio "Toghe rotte", compralo e leggilo.

Anonimo ha detto...

..che bella "novità", il nuovo giunto alla Procura di Catanzaro..

..una sicura garanzia per le Istituzioni..

Grazie Mastella grazie, grazie mastella grazie, grazie masteeellla graazziiieeee..
..(gli è tornato il ciclo..)

Anonimo ha detto...

Non so se ho fatto la scoperta dell'acqua calda ma volevo informarvi che cliccando su "blog successivo" nella barra in alto si aprono siti porno. cascarci a lavoro sotto gli ochhi dei colleghi non è piacevole.

ceciliametelladalmatica ha detto...

Amico anonimo credo sia una questione di caso..io ho cliccato sopra e sono finita in un blog di cucito e uno che si chiama il manuale dell' edonista..divertente...

ceciliametelladalmatica ha detto...

LEGGETE QUEST!!!!


'Non passa l'emendamento scandalo
dell'Udeur, per far assumere per legge 23 dirigenti al ministero
di Mastella. L'emendamento Barbato non ha avuto la maggioranza,
dopo la denuncia sul carattere clientelare della proposta
emendativa da parte de La Destra in aula. Mastella puo'
trasferire i magistrati che indagano su di lui, ma non ha una
maggioranza al Senato per fare porcherie''.
E' quanto dichiara il senatore Francesco Storace, segretario
nazionale de La Destra.(ANSA).

Anonimo ha detto...

Cecilia, come ti senti ad essere la groupie del blog? Te li scopi uno per volta o tutti insieme?
E sopratutto: non hai proprio un cazzo da fare visto che scrivi commenti ogni 5 minuti????

ceciliametelladalmatica ha detto...

Faccio sesso di gruppo perche mi piace tanto ma tu sarai escluso con quel pisello invisibile che ti ritrovi...

P.S poiche lavoro con il computer 9 ore al giorno posso anche scivere quanto cazzo mi pare...se tu invece devi pulire i cessi mi dispiace ma il mondo va cosi...

Libertà ha detto...

a cecilia ma lascialo perdere questo mezzo uomo, represso e senza palle.
Sarà per caso un nipote ceppalonico del Mastel.
L'atteggiamento è quello, sicuro.

Anonimo ha detto...

LO DICEVA FALCONE:

"Cosa nostra è autonoma rispetto alla politica. Il rapporto è alla pari. In parecchie occasioni addirittura di superiorità del boss sul colletto bianco. Mentre la camorra, abilissima ad infiltrarsi all' interno delle pubbliche istituzioni, vive ancora un rapporto subalterno con il politico, non certo di superiorità".

SONO CAMBIATE LE COSE???

Anonimo ha detto...

Grazie mastella, finalmente non sono più un tifoso elettore, mi hai fatto capire tante cose, adesso mi sento la mente libera, la mano libera di scivere quello che penso!

Grazie per averci aperto gli occhi, adesso sarà più facile capire e agire.

Continua su questa strada... l'esilio è vicino!

Che Dio ti maledica.

mothersucker ha detto...

Cecilia, non preoccuparti di quel sessofobico represso e frustrato, segaiolo con tanto di acne, e, soprattutto, privo di palle.

Purtroppo, oltre agli avvocaXXi, scrive anche gente del genere (o forse è lo "alter-ego" di avvocaXXo, una sorta di Dr. Jackhill e Mr. Hyde..).

Però, in fondo anche a loro è data libertà di espressione.

Oltretutto, si lascia ancora tale libertà ad uno come Mastella..
..vogliamo adesso ammazzare un pippaiolo come quello che ti ha insultata sopra?

Certo che no!
Semmai, facciamo una colletta per fargli avere una prestazione a pagamento.. ..con una bambola, chiaramente.

giuan ha detto...

Cecilia noi l'ARCA la faremo e saremo in tanti a salirci ;
gli stronzi dei casinò invece, non ne avranno bisogno : loro galleggiano sempre !!

geronimo ha detto...

Roma, 25 ott. (Apcom) - Sul generale della Finanza Walter Cretella Lombardo ci sono solo sospetti del tutto "inidonei" a convalidare la misura del sequestro e della perquisizione emessa nei suoi confronti dal pm di Catanzaro, Luigi De Magistris, nell'ambito dell'inchiesta 'Poseidone'. E' quanto emerge dalla sentenza n. 39376 depositata ieri dalla VI sezione penale della Corte di Cassazione. La Procura di Catanzaro aveva fatto ricorso contro l'ordinanza emessa dal giudice del Riesame, con la quale era stato annullato il decreto di perquisizione e di sequestro, emesso dallo stesso pm nell'ambito del procedimento a carico del generale Cretella, indagato per il delitto di associazione a delinquere.
Le accuse non hanno convinto i giudici della Suprema Corte che, nel confermare la mancanza dei presupposti per la convalida della misura cautelare, hanno precisato che "il giudice si è espresso sulla questione posta al proprio esame in termini corretti e adeguatamente argomentati. Nell'ordinanza di riesame gli elementi posti a fondamento della perquisizione e genericamente riassunti nell'imputazione non avrebbero potuto che confermare rapporti di conoscenza senza però riconoscere ad essi quella consistenza richiesta per ritenere che vi sia un fumus commissi delicti di partecipazione a sodalizio criminoso descritto nell'accusa formulata".
Nell'inchiesta 'Poseidone', sui presunti illeciti nella gestione in Calabria nel settore della depurazione, gli indagati sono molti, circa 100. L'indagine è stata avocata dal capo della Procura, Mariano Lombardi: non ne è più titolare De Magistris, ma è stata affidata al sostituto procuratore Salvatore Curcio.

giadomenico88 ha detto...

la pagina è ancora nella cache di google

ceciliametelladalmatica ha detto...

Grazie amici..
I pippaioli mi fanno una pippa...
Pensiamo a cose piu serie va...

mothersucker ha detto...

mitica, sei tornata!

meno male!

alpapiro ha detto...

Inchiesta Why Not, la polizia
nella sede del giornale dell'Udeur

ROMA - La polizia giudiziaria, nell'ambito dell'inchiesta Why not, si è oggi presentata presso la sede del quotidiano dell'Udeur "Il Campanile" facendo richiesta dell'elenco dei fornitori. Lo rende noto un comunicato del Consiglio di amministrazione dello stesso quotidiano. Intanto il Csm ha nominato Enzo Iannelli procuratore generale di Catanzaro. "La polizia giudiziaria - si legge in una nota del giornale - molto correttamente ha evidenziato che la ragione della loro presenza era legata ad una richiesta di acquisizione di copie di documenti. Quindi nè una perquisizione nè alcuna richiesta imperativa. Sostanzialmente, la polizia giudiziaria ci ha informato che potevamo o meno, discrezionalmente, mostrare quanto oggetto di richiesta di esibizione. Siamo contenti che le indagini proseguano e facciano il loro corso perché non abbiamo nulla da nascondere nè tantomeno da temere per quanto concerne la nostra gestione". "Abbiamo invitato la polizia giudiziaria - continua la nota -ad estrarre copia di tutto quanto ritenuto utile, in immediato riguardo, alla richiesta avanzata.

(25-10-2007)

"Sostanzialmente, la polizia giudiziaria ci ha informato che potevamo o meno, discrezionalmente, mostrare quanto oggetto di richiesta di esibizione."

Ma fateci almeno il piacere di non arrampicarvi inutilmente sui vetri, come se commettendo un omicidio gli inquirenti chiedessero facoltativamente all'omicida di consegnare o meno l'arma del delitto...

Indipendentemente da tutto, l'opinione pubblica sa benissimo che Mastella è colpevole per il solo reato di esistere!

Alpapiro

mothersucker ha detto...

leggete anche qui:

http://www.corriere.it/

mothersucker ha detto...

P.S. - tutto un bluf, però, mi sa..


..mi sa che Dolcino vuole salvar le terga al suino..

ceciliametelladalmatica ha detto...

Sono qua sono qua..mica me ne vado...
Questa giornata politica e' stata folle...
Sono curiosissima di vedere anno zero stasera..

AvvocatoDelDiavolo ha detto...

Grande Dott. Lombardi
Ha dato in generale una grande lezione di stile
W Borsellino e Falcone
No ai Magistrati come il Sig. Dott. De Magistris Luigi da Catanzaro

lasteccanelcoro.blogspot.com

ceciliametelladalmatica ha detto...

E si..w i morti che non possono piu nuocere e abbasso i vivi...
Mah..non ho parole...

Caterpillar ha detto...

Vi lascio per qualche giorno ragazzi, ho bisogno di riposo e della mia fidanzata, non come "l'amichetto" pippaiolo di Cecilia. Evito di parlare di politica perche' mi cadono le braccia e le palle (forse sono represso sessualmente ma non credo) cosiccome sta per cadere il governo. SI parla gia' di governi tecnici e della franca rame che molla l'IDV. Ci sara' il solito minestrone o rimpasto e tra 4-5 mesi ci sara' un nuovo governo che si comportera' come i governi precedenti. Purtroppo sono un po' abbacchiato, sfiduciato etc.

vi auguro un buon week end e non pensate al sesso di gruppo/gang bang o roba del genere, un sano menage a trois e' meglio

caterpillar dall'uggiosa Londra

SPO ha detto...

Ciao cecilia, scusa ma non siamo riusciti a cancellare quel commento in tempo. Purtroppo i sociopatici sono dappertutto...comunque se si dovesse ripetere segnalacelo e basta, senza rispondere.
Un saluto a tutti

ceciliametelladalmatica ha detto...

Ciao Spo, spero che la caviglia stia bene, sei molto caro ma davvero non preoccuparti, non sono queste stupidaggini che contano...se si dovesse ripetere comunque te lo segnalo subito..
Purtroppo adesso la cosa grave e' che e' arrivato un proiettile a mastella...con scritto "se non lasci in pace De Magistris ne arriveranno altri" queste cose danneggiano terribilmente il nostro PM e fanno passare mastella per martire...
Mah...speriamo bene...

Anonimo ha detto...

Signori bisogna rifare il Parlamento (con la P maiuscola). Votare è importante ma se poi alle elezione sono sempre gli stessi che si presentano come bisogna fare? Rispondetemi, vi prego!

Anonimo ha detto...

Il proiettile se lo è spedito cIEMENTE da solo

PRODIROMANO ha detto...

http://prodiromano.blogspot.com/2007/10/stanziamenti-alla-carta-stampata.html

Ps.
Non diteglielo a nessuno, ma il governo ha aumentato gli stanziamenti per la stampa....

Ha votato tutta la sinistra, alleanza nazionale e la lega....

Lo hanno messo nel culo ancora agli Italiani....con il silenzio totale dei giornalisti..

PPS;
siamo nella merda, ripeto, siamo nella merda, ma non lo dite a nessuno...

Anonimo ha detto...

Che vergogna!! Ma come dobbiamo fare?

Anonimo ha detto...

Per l'avvocato della minchia persa

Secondo gli esperti il Mezzogiorno attira pochi investimenti esteri
Fondi 2000-2006: occasione persa per il Sud
Dalla valutazione degli investimenti per lo sviluppo del Mezzogiorno è emerso che il ciclo di programmazione 2000-2006, che ha portato nel Sud risorse per 51 miliardi di euro, non ha prodotto alcun effetto rilevante. Il rapporto, realizzato dagli esperti della London School of Economics e della società di consulenza Vision & Value per conto del Governo è stato pubblicato dal Sole 24 Ore. “Il tasso di crescita reale del Pil - si legge nelle pagine del rapporto - negli ultimi sei anni è pari all’1,23 per cento, mentre la previsione era del 3,9 per cento”. La colpa, per gli economisti, è da addebitarsi all’incapacità “del Mezzogiorno di attrarre investimenti esteri e di importare nel proprio tessuto processi di diffusione dell’innovazione”. Problemi irrisolti nel sistema sanitario e in quello degli incentivi alle imprese. Per quanto riguarda il turismo la maglia nera va alla Campania: negli ultimi sei anni la regione non è riuscita a incrementare i turisti. Per gli economisti è necessario concentrare le risorse su grandi interventi e migliorare la capacità di marketing strategico dei territorio.

Alpapiro ha detto...

Per completare l'opera è sufficiente che qcuno particolarmente clemente nonchè generoso invii a Mastella l'attrezzo opportuno per poter utilizzare il regalo che gli hanno già gentilmente recapitato.

Alpapiro

Anonimo ha detto...

Signori vi chiederei un pò di contegno.

I Magistrati non sono una casta un cavolo.
Ci lavoro ogni giorno e di molti ne conosco la vita e il dramma di un lavoro che non rimane tale, e che diventa una missione che divora famiglia e futuro.

Ringrazio De Magistris e la Forleo per aver avuto le palle di parlare, e di dire. Finalmente, di dire.

Detto questo, devo confessare a Dio e a voi fratelli che la cosa che in assoluto mi inquieta di più in tutta la faccenda è il vergognoso silenzio dello psiconano.. "cane non mangia cane".

Cecilia, nun me dì che ti intrattieni fisicamente con tutti questi bei maschioni dotati di cervello di serie.. so 'nvidiosa eheh :))

Chissà che "annozero" sarà.
Marta.

Anonimo ha detto...

ma l'avvocatodeldiavolo la stecca ce l'ha nel coro o nel culo?

mothersucker ha detto...

mastronXo, il proiettile se lo è "spedito" da solo

mothersucker ha detto...

avvocaXXo, la stecca se la era infilata lì dove suggerito poco sopra, ma ha voluto esagerare, e gli è arrivata sino al "cervello" (nel suo caso è una parola troppo grossa..)

Avvocà, che glielo hai mandato tu il rifle al tuo suino amico?

mothersucker ha detto...

avvocaXXo, la stecca se la era infilata lì dove suggerito poco sopra, ma ha voluto esagerare, e gli è arrivata sino al "cervello" (nel suo caso è una parola troppo grossa..)

Avvocà, che glielo hai mandato tu il rifle al tuo suino amico?

giuan ha detto...

X cecilia

vai a "crisi d'identità" del 20/10 ore 0.34 commento di Piripicchio.

Anonimo ha detto...

far parlare l'usciere oppure il personaggio + umile, è una vecchia pratica democristiana come per dire "non mi abbasso a risponderti, ma lo farà il mio portinaio".
avrà imparato da Gava e Pomicino e Lima...

Alex ha detto...

Bella l'iniziativa della manifestazione!!!

Visitate anche

verainformazione.altervista.org

Alpapiro ha detto...

25.10.2007 - MINACCE A MASTELLA. SATTA (UDEUR): DEVE FINIRE ONDATA VELENI


ROMA, 25.10.07 – “Tutto il partito, gli iscritti e i cittadini onesti sono vicini in questo momento al ministro della Giustizia, bersaglio di una ingiusta e indegna campagna di odio che non è più solo mediatica. Bisogna dire basta a questa ondata di veleni e intimidazioni”: lo afferma il vice segretario vicario dell’Udeur, Antonio Satta, sostenendo che “tutti devono fare la loro parte per creare un clima di serenità, senza prestarsi a strumentalizzare situazioni che nulla hanno a che vedere con la violenza”.

“Siamo per il rispetto delle leggi e dei regolamenti, cui tutti si devono attenere. I Popolari Udeur – conclude Satta – sono in prima linea accanto al Segretario nazionale nel mandare un messaggio di pacificazione e un invito al compimento del proprio dovere, qualsiasi ruolo ciascuno ricopra nella vita pubblica del Paese”.

"I cittadini onesti"??????

Correggete per favore l'articolo cambiandolo con "disonesti"

Torna a casa Ceppy

Alpapiro

Anonimo ha detto...

GRANDE CLEM NASTY MASTY!

SI CANDIDA AD ESSERE L'EMBLEMA DEL RIDICOLO, L'ALTARE SACRO DELLA CRISI DELLA POLITICA E L'ANTINOMIA DEL BUON GOVERNO.

Alessandro ha detto...

17 Dicembre

Ci sara' la cosidetta da Sonia Alfano "Marcia su Roma" a favore di De Magistris e della giustizia in Italia. Il 17 Infatti e' la data in cui il CSM ha rinviato la decisione di trasferimento del PM di Catanzaro.

Anonimo ha detto...

Al Corriere Mastella dice:
«L'unica cosa che posso dire è che il proiettile non me lo sono mandato io». È il commento del ministro della Giustizia...
Questa è la prova! E' stato luiiii.
Vedi;
http://it.wikipedia.org/wiki/Excusatio_non_petita,_accusatio_manifesta

Anonimo ha detto...

Avvocato della minchia sintonizzati su Anno Zero, in quanto mastella non vede, non sente, ma parla parla parla ....

AvvocatoDelDiavolo ha detto...

Solidarietà al Sig. Ministro che ha ricevuto un proiettile
questo è il risultato del linciaggio cui è sottoposto
ps:pianto "secco" ipocrita di una ragazza in un servizio su Anno Zero adesso

Alpapiro ha detto...

Per tutti:

Vi prego di puntare un'arma contro l'avvocatodeldiavolo, sicuramente la più efficacie: l'indifferenza...
"L'indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. L’indifferenza è il peso morto della storia."

Ti batti per un pugno di mosche mentre è la coalizione di tutti noi cittadini contro questa inutile e dispendiosa classe politica che è alla base della risoluzione delle sorti di questo ormai decadente paese chiamato Italia.

Queste sono le uniche ed ultime parole che spendo per te.

Alpapiro

Anonimo ha detto...

Intervista in diretta con Pino Masciari, vittima di questo stato fascista-p2-mafioso, ora su
http://www.antenneattive.org

seguite ed intervenite!!!!!

mothersucker ha detto...

avvocato, ma perché non dici dove abiti? vengo a prenderti e ti porto a bere un caffè !!


MA 'STA TESTA DI MINCHIA DA DOVE CAxxO E' CHE STA' A ROMPERE I COxxIONI ?!?

Il pianto finto?

ma a te te farei piangere ma sul serio di brutto, a suon di calci nelle gengive.

Anonimo ha detto...

Attenzione, c'é l'avvocazzo del lasteccanelculo.blogspot.com da Santoro. Finalmente vediamo il tuo faccione di culo Avvocazzo, proprio cosí ti immaginavo.

AVVOCÁ, ARIVAFFANCULO TU E LA FAMIGLIA TUA TUTTA

firmato
rimedio x l'avvocato

Anonimo ha detto...

Avvocato sei una MMerda ceppaloniana

Anonimo ha detto...

IN PIAZZA! IN PIAZZA! IO CI SARO'! CON TUTTO IL MIO ENTUSIASMO!

Anonimo ha detto...

MA VA A CAGA' AVVOCATO DE MERDA!!!!IL PROIETTILE L'HAI MANDATO TU A TUO ZIO, MA NON RIUSCITE AD INTENERIRE NESSUNO LO STESSO.

LE LACRIME SECCHE LE VERSERETE TE E LA TUA FAMIGLIA QUANDO QUELLA MONTAGNA DI MERDA TRA POCO SPARIRA' DALLO SCENARIO POLITICO ITALIANO.

NICULAO ha detto...

SONO UN ELETTORE SI SINISTRA E NON NE POSSO PIU CHE VADANO TUTTI A LAVORARE DA PRECARI, COSI FORSE CAPIRANNO CHE CI SONO PROBLEMI BEN PIU GRAVI NEL NOSTRO PAESE.

Anonimo ha detto...

Attenzione, mastella e' in orbita (guardate blog Di Grillo). Cautela quando uscite di casa, pericolo caduta escrementi, ripeto: pericolo caduta escrementi.

Anonimo ha detto...

Il 17 dicembre allora?
Ci saro, contate su di me...
Ho visto anno zero..domani commentiamo...
Forza anche per Pino Masciani...
Abbandonato dallo stato...

Cecilia

Fabio ha detto...

A mastè, ma strarivattene affanculooo!

Anonimo ha detto...

Ho visto Santoro e mi sembra di avere individuato l'avvocato del diavolo nel ragazzo che ha parlato nel pubblico contro De Magistris,giustificando l'operato di Clemente.
VERGOGNATI!!!!!! ERI L'UNICO IN PUBBLICO A CACARE INVECE DI PARLARE.

Anonimo ha detto...

Buonasera
ormai è ufficiale, il nome del sostituto del PM DeMagistris é Enzo Iannelli.
Bene o male non lo sappiamo, sicuramente però è il nostro momento popolo della legalità.
Faccio appello a chiunque possa avere una mail del dott. Iannelli.
Chiedo a Beppe, a chi per lui, ai blog nostri amici di iniziare ad inondare il nuovo pm di mail di solidarietà.
Il nuovo pm deve avere la sensazione che tutti noi non toglieremo l'occhio della rete ne dall'inchiesta "Poseidone" e ne dall'Inchiesta "Why not" e che siamo sicuri che porterà avanti con onore le inchieste del pm De Magistris.
Direi che è il nostro momento, facciamo sentire quanti siamo, facciamo sentire che ci siamo.

i politici non conoscono vergogna ha detto...

C'è proiettile e proiettile

Quello ricevuto da De Magistris s'è l'è spedito lui per crearsi un'aura di vittimismo e accreditarsi/accattivarsi le simpatie dell'opinione pubblica, tutto al solo scopo di perseguire i propri interessi che non sono quelli inerenti l'attività di magistrato ma come riuscire ad entrare in politica.

Quello ricevuto da Mastella invece ha rappresentato una seria minaccia per l'"uomo" Clemente e per le istituzioni.

Morale del proiettile: se il proiettile lo riceve De Magistris occorre scandalizzarsi, se lo riceve Mastella occorre solidarizzare.

Mio caro Avvocato del Diavolo, ancora una volta si ha l'ennesima ripova che l'unica cosa che puoi fare è quella di rileggerti quello che scrivi, guardarti allo specchio e, infine, provare molta VERGOGNA!


auguri...

Anonimo ha detto...

Benevento è con voi, almeno io...!!!

mozapalooza ha detto...

buon lavoro! davvero! appoggio

Bob ha detto...

Non ci sono alternative politiche valide in Italia. Leggo che anche la Lista Civica Nazionale che sta nascendo grazie a Beha & Co. ha gia' intorno un piccolo nugolo di arrivisti della politica che vengono anche ritenuti tutto sommato utili allo scopo politico della stessa. Forse è tipico di noi Italiani. Odiamo le caste quando ne siamo fuori, ma, una volta dentro, ci sguazziamo godendo di essere tra i pochi eletti.

Sono abbastanza disgustato e provo invidia per chi ha ancora speranze in un cambiamento nel futuro prossimo.
Magari se qualche paese Nordeuropeo ci invadesse pacificamente...

mothersucker ha detto...

avvocaZZo, oramai sei stato scoperto

perdona, ma, con la faccia di cu.o che ti ritrovi, o ti fai cento se.he al giorno, o rompi i co.lioni, è ovvio: cos'altro potresti fare ?!?

Solo, cerca di non parlare: le scoregge inquinano, e gli studi televisivi sono luoghi chiusi !!

Anonimo ha detto...

Non è strano nè il comunicato dell'usciere né la sua cancellazione. L'ineffabile cosiddetto ministro non ha cognizione alcuna se non quella di trovare qualche sprovveduto o qualcuno con kilometri di pelo sullo stomaco che "garantisca me ed i miei amici". Sono sempre stato convinto che sarà questo titano della politica zairese a far cadere Prodi.

valentina ha detto...

Io ci sono! Avete tutto il mio appoggio fisico e morale, andate avanti così

Anonimo ha detto...

Cazzo, non ci posso credere! Proprio quando penso che il demente abbia toccato il fondo, lui mi sorprende e ricomincia a scavare.
Avete tutto il mio appoggio morale e se lo richiederete anche materiale:
Andate avanti così, siete mitici!
ABBARARDA

Anonimo ha detto...

Scusate ma sti proiettoli partono tutti da Bologna!!

Bologna la città della mortadella...che strana coincidenza, peccato che nessuno ne parla!!

Anonimo ha detto...

No, non è che partano da Bologna.
E' che a Bologna, come a Milano, esistono i due centri di smistamento automatici delle poste.
La cosa buffa è che se io, Mirko Isoli residente a Verona, invio un paccocelere 3 a mia nonna che abita a 30 chilometri da me , il pacco viene spedito a Bologna o Milano, poi riportato a Verona e infine dato a mia nonna.
E se non lo assicuri rischia di essere perso o danneggiato, e le poste non rispondono dell'importo contenuto.
Quello che mi chiedo è questo: in questi centri di smistamento automatico ci deve essere un impiegato che passa i pacchi su un lettore di codici a barre e li smista a seconda della zona di destinazione.
Leggo che il pacchetto contenente il proiettile al Ceppy è "stato intercettato dalla DIGOS in un centro di smistamento a Bologna".
Vuol dire che l'omino delle poste, dopo aver letto il nome del destinatario deve aver chiamato la DIGOS.
E' normale secondo voi???
Cioè, se io leggo Sen. Andreotti sulla busta mica chiamo la digos automaticamente, o no??
Qualcuno che conosce l'arcano mondo delle Poste Italiane mi può spiegare come può aver fatto la Digos ad intercettare il pacchetto??

Grazie per eventuali delucidazioni

Anonimo ha detto...

aiuto mamma, aiutami tu... vivo in un paese di pazzi

Alpapiro ha detto...

Scusate, mi sono perso qualcosa o oggi i blogger dei principali siti riguardanti la politica sono in sciopero?
vedi questo stesso blog, beppegrillo.it, mastellatiodio, minturnosviluppo ecc.ecc. risalgono a ieri....

Grazie in anticipo le le delucidazioni

Alpapiro

Anonimo ha detto...

MA poi, quello che mi chiedo è : quello che ha scritto la minaccia accompagnata al proiettile "e se non torna al suo posto (De Magistris) ne riceverai altri trenta".
Che intendeva?
Altri 30 De Magistris??Li han clonati??In effetti io un clone del De Magistris l'avrei già beccato in giro: è Massimo Ficcadenti, l'ex calciatore.Gli altri 29 non so...
Oppure intendeva altri 30 proiettili??Perchè se è così, o questo pensa che il Ceppy faccia collezione di proiettili oppure non sa che i proiettili non esplodono da soli. Bisogna metterli dentro un arma.
Le armi con caricatori da 30 colpi più usate e conosciute sono lo STEN (inglese, francese), il Thompson (americano),l'heckler (tedesco).
Se fossi la DIGOS comincerei a guardarmi in giro , oltre confine: perchè oltre a una vagonata di italiani, il Ceppy deve aver stancato anche all'estero.
Vuoi vedere che durante il Columbus Day quello mi ha fatto incaxxare qualche MMMEEERRRIIICANO???
Clemente, ma ovunque vai, sempre incaxxare tutti fai???

Ti sono vicino in questo delicato momento.
Però non così vicino...metti caso che sbaglian il colpo e beccano me...diciamo che ti sto a cinque sei metri...

Mirko

Stedm ha detto...

AVETE IL MIO APPOGGIO! Forse ho scoperto chi ha mandato i proiettili a dEmy... Ho un dubbio fra Bush, Bin laden e Berlusconi xkè sicuramente uno dei tre non potrebbe sopportare che al mondo possa esistere un'uomo più pirla, desolante e vergognoso di lui!

LANCIAMO UN SONDAGGIO SU CHI HA MANDATO I PROIETTILI A dEMY.
Naturalmente dEmy escluso, xkè se no è troppo facile!