sabato 17 novembre 2007

Segni di vita

Dopo un post ridicolo non solo per il contenuto, ma anche per numero di commenti (z-e-r-o) e tre lunghe settimane di inattività, ecco clEMENTE che torna con un saggio sulla buona politica. Vi anticipo che troverete parole tipo "lealtà", "rispetto", "correttezza" e "responsbilità". Sembra anche serio.

IL DOVERE DELLA FINANZIARIA
Dovete scusarmi ma in questi ultimi giorni mi sono dedicato tutto alla politica. E non mi sono neanche sentito troppo bene fisicamente. Ora che la legge finanziaria è stata approvata, posso tornare a vivere con più calma, si fa per dire, le mie giornate. Come sapete non sono stato sempre convinto della bontà delle misure scelte all'interno della legge da parte dl governo. E ho cercato per quanto possibile di convincere gli altri partiti delle mie ragioni. Ma essere nella maggioranza, farne parte, condividere una posizione e uno schieramento, impone anche il rispetto delle decisioni finali. Da dieci anni oramai sono nel centrosinistra e mi comporto con lealtà in ogni occasione. La finanziaria poi è una legge che impone, a chi crede nello Stato e nelle Istituzioni, un senso di responsabilità alto. Oltre ad essere un dovere di un politico la sua approvazione, è un atto di lealtà e correttezza nei confronti della società. Ora il percorso della maggioranza di governo riprende. Alcune cose che ci attendono esigeranno cambiamenti. Altre, come la riforma della legge elettorale, dovranno essere proprio discusse con attenzione estrema. Piccoli partiti, come l'Udeur, non possono in questa fase abbassare la guardia.

46 commenti:

Anonimo ha detto...

Che belle parole..
Vedremo alla prossima discussione se abbasserai ancora i pantaloni...
Mastella, VAFFANCULO !!

mattia ha detto...

oh clEMENTE
parli come un deficente
dici di essere leale
ma ci par vero per niente

hai gran faccia da maiale
e portamento da saccente
in questo marasma istituzionale
ci affidiamo speranzosamente
che a farti fuori sia
una buona legge elettorale.

P.S.Mi sono cimentato in questo poema epico stimolato da poetanonsarò,conscio di non poter mai raggiungere le vette della sua poesia.In eterno suo discepolo.

antonella ha detto...

L'Imperatore ceppalonico usa belle parole.
E alle parole dell'Espresso che proprio ieri ha pubblicato un articolo su un'ALTRA inchiesta che viene da Santa Maria Capua Vetere e che guarda caso vede implicato il consuocero del ministro, Carlo Camilleri, per una storia di appalti. Al centro degli accertamenti ci sarebbero ditte e professionisti legati in gran parte all'Udeur. Per adesso l'unico indagato è Bassolino, ma al vaglio della procura secondo rivelazioni del "Mattino" ci sarebbe anche Sandra Lonardo Mastella e Nicola Ferraro leader casertano del partito.
La sig.ra Mastella ha replicato: "Sono inorridita, siamo persone per bene. I magistrati facciano il loro lavoro in silenzio com'è giusto che sia".
Più che famiglia Mastella, proporrei di chiamarla famiglia di mastini, napoletani naturalmente.

Anonimo ha detto...

ahaha mi raccomando non abbassare la guardia che potresti perdere i finanziamenti al campanile

Turi Corda ha detto...

sicuri che garibaldi si fermò a teano e non a ceppaloni? a vedere questa foto, ( http://farm3.static.flickr.com/2374/2039468199_6cfdafe6cc.jpg?v=0 ) sembrano fratelli e cosi come lui oggi il clEMENTE disse :OBBEDISCO! solo perchè ancora non si è raggiunto il periodo pensionabile....mah..

Anonimo ha detto...

mastella ci hai rotto i coglioni !!! vaffanculo te e tua moglie !!!!

Turi Corda ha detto...

cmq anche come "napoleone" non è male no??? (http://farm3.static.flickr.com/2233/2040406466_efe698bd18.jpg?v=0 )

Anonimo ha detto...

ma perchè di tutto quel cavolo di marciume che t gira intorno nn ne parli mentre di ste cazzate t soffermi così tanto????perchè la spallata oltre ke al governo nn la danno a te?....ma giù da una scarpata clemente!!!!MAFIOSO!!!!altro che a casa....in galera a vita!!!!

Anonimo ha detto...

PER MASTELLA
Ma vaffanculo !

Anonimo ha detto...

Per MASTELLA
Sei una Merda

i politici non conoscono vergogna ha detto...

Diciamolo!(alla Larussa), dobbiamo essere riconoscenti ad un uomo politico come cLEMENTE mASTELLA.
Un uomo che si è dedicato completamente alla politica, all'assolvimento dei mandati ai quali è stato chiamato: senatore e ministro di Casta&Ingiustizia.
E che da questo impegno gravoso ne ha subito anche conseguenze fisiche. Ma lui ora è soddisfatto di avere portato a termine questo duro lavoro che
è stata l'approvazione della finanziaria e noi per questo suo impegno dobbiamo essergli riconoscenti.

Grazie mASTELLA, per tutto quello che hai fatto, stai facendo e farai.

Grazie per aver fatto approvare l'indulto con il quale hai liberato migliaia di delinquenti che sono tornati alle loro attività preferite(ammazzare, rubare, violentare) dando allo stesso tempo un messaggio fondamentale: delinquere si può, lo possono fare tutti e non si rischia nulla.

Grazie per aver dato ancora un volta un esempio di come dev'essere amministrata la giustizia in questo paese essendo intervenuto tempestivamente a fermare l'attività di quel magistrato, che risponde al nome di De Magistris, il quale ha osato indagare sulle attività economico-finanziarie in Calabria, mettendo in serio pericolo quel meccanismo tangentizio e clientelare che tanto "bene" sta portando alla Calabria, e che è arrivato persino ad infangare il tuo nome assieme a quello di Prodi, esempi fulgidi di onestà politica e morale.

Grazie, infine, per il tuo ultimo sforzo, profuso in quest'ultima finanziaria e per il quale ne hai pagato le conseguenze a livello fisico. Hai lasciato il tuo segno, si potrebbe quasi definire Finanziaria mASTELLA. Il tuo grosso impegno per l'abolizione del tetto degli stipendi dei manager pubblici è stato encomiabile, esempio di vera politica, nella quale hai dimostrato il tuo alto senso dello stato e delle istituzioni. Gli italiani non possono che essere fieri di essere rappresentati e governati da un uomo di siffata statura politica. A tuo merito voglio quì ricordare il tuo ultimo sforzo che tutti dovrebbero apprezzare e riconoscere: Eliminare il tetto salariale per i manager pubblici(Esempio, Cimoli prendeva 2,5 Milioni di euro per far fallire l'Alitalia; vi smbra giusto che prendesse solo quella cifra mentre altri amministratori di altre compagnie di bandiera prendevano 1/5 per farle crescere e fruttare? Ma stiamo scherzando? via questo tetto!, più soldi agli incompetenti e raccomandati!). Ecco, questa è la politica che ci aspettiamo da te e da tutti gli altri politici che siedono in parlamento. Io sono fiducioso che le cose possano andare sempre peggio, per intanto mi accontento di questa situazione di merda.


Per tutto questo e per altro ancora, cLEMENTE, grazie.


auguri...

zorro ha detto...

"mattia ha detto...
oh clEMENTE
parli come un deficente
dici di essere leale
ma ci par vero per niente

hai gran faccia da maiale
e portamento da saccente
in questo marasma istituzionale
ci affidiamo speranzosamente
che a farti fuori sia
una buona legge elettorale."

Mattia, ti prego, NON CHIAMARE MASTELLA MAIALE!!!
Oltre ad essere un'offesa ai maiali, offendi anche tutto il regno animale, che merita il massimo rispetto.

Anonimo ha detto...

Non si capisce il perché questo uomo tutto famiglia e, lavoro,
si anche il rubare agli italiani è un lavoro, non meriti un po di riposo nelle patrie galere, misteri della vita

Alieno ha detto...

I piccoli partiti specialmente il tuo devono soltanto sparire,perchè servono soltanto a ricattare le maggioranze e a ciucciare soldi ai contribuenti.Mastella VATTENE!

salvatore ha detto...

senatore, mi concede una domanda?
ma lei, a quello che scrive, ci crede veramente? perchè, le posso garantire, che confrontare il suo passato politico con quello che afferma è da sganasciarsi dalle risate.
p.s. non si disturbi a (non) pubblicare questo commento, lo faremo noi sul blog clone.

mattia ha detto...

Zorro hai ragione ,mi scuso con tutta la categoria dei maiali,ma come si può fare, che qualsiasi paragone dispregiativo arreca danno all'altro perchè troppo infame è mastella e nel creato niente può eguagliarlo,figuriamoci superarlo.

Anonimo ha detto...

Simo, ma, dimmi, il pizzo della mutanda ti trema solo quando temi di esser querelata per le tue affermazioni in "non favore" di MastelliK ?

Sei una sensualona esagerata !!!

...vorrei essere quel pizzo........

Anonimo ha detto...

Lo so che è sbagliato offendere demente mastella, ma per un maiale come lui va fatta un eccezione.
Disonorevole mastella vedi di andare a fanculo, spero tu muoia maiale schifoso

mattia ha detto...

Ho deciso di postare il mio poema a il vero clEMENTE cogliendo la critica costruttiva di zorro ed anche per evitare un'altra querela cambiero "maiale" in "animale".Vediamo se me la pubblica.

vogliopappàpureio!!! ha detto...

Povera Patria - Franco Battiato

“Povera patria! Schiacciata dagli abusi del potere
di gente infame, che non sa cos'è il pudore,
si credono potenti e gli va bene quello che fanno;
e tutto gli appartiene.
Tra i governanti, quanti perfetti e inutili buffoni!
Questo paese è devastato dal dolore...
ma non vi danno un po' di dispiacere
quei corpi in terra senza più calore?
Non cambierà, non cambierà
no cambierà, forse cambierà.
Ma come scusare le iene negli stadi e quelle dei giornali?
Nel fango affonda lo stivale dei maiali.
Me ne vergogno un poco, e mi fa male
vedere un uomo come un animale.
Non cambierà, non cambierà
si che cambierà, vedrai che cambierà.
Voglio sperare che il mondo torni a quote più normali
che possa contemplare il cielo e i fiori,
che non si parli più di dittature
se avremo ancora un po' da vivere...
La primavera intanto tarda ad arrivare.“

Anonimo ha detto...

Mastella DIMETTITI! La Nazione tutta ti ringrazierà!

il finlandese ha detto...

ma siete degli illusi!!!!
clEMENTE vi pare tipo che possa dimettersi?
Non se ne va nemmeno a calci in c..o .Questa è L'Italia

Anonimo ha detto...

Per Mastella:

aìz' a mmerda!

Anonimo ha detto...

Mastella ma come fai a non sputarti in faccia al mattino davanti allo specchio?

Anonimo ha detto...

Per Mastella
sei un maledetto porco

Anonimo ha detto...

Ma si caro ministro, oggi sono di buon umore e voglio fare un sacrificio, vieni a trovarmi qui in piemonte cosi' ti faccio mangiare.
DAL CANE TI FACCIO MANGIARE!!!
Ma prima faccio come al polipo, ti sbatto un po' per romperti le fibbre cosicche' diventi piu' morbido.
Le ossa non te le rompo perche' sei un'invertebrato.

Azz

Anonimo ha detto...

Ma questo nel farle grosse e poi passar da vittima è peggio del Berluska (che, come diceva Montanelli "chiagne e fotte").
Prima ricatta il governo e poi parla di rispett e lealtà? Ma chi è dr Jekyll e Mr Hide? Oltre che senza vergogna è del tutto impunito.

I have a dream:
- Mastella trombato alle elezioni, nessuno lo vuole oppure:
- Mastella in galera.

Anonimo ha detto...

"per mastella"

La prego di portare a termine la denuncia minacciata a quel dEMENTE di Beppe Grillo. Io credo in lei e nella sua completa estraneità a tutte le accuse rivolte contro di lei.
----------------------------------
"per tutti i bloggers"
Con questo viscido messaggio a favore del demente (non avete idea di come ero combattuto nel scriverlo) spero ke lui trovi il coraggio di denunciare veramente Beppe come minacciato. PENSATE Beppe e dEMENTE uno fronte all'altro. Secondo voi ke succederebbe? Riuscirebbe ancora a trattenere tutti i segreti ke kova dietro a quel bel faccione?

W BEPPE

V per Vendetta!

Anonimo ha detto...

Mi ricordo una frase che senti' dire e che oggi mi sembra adeguata per il sig.Clemente.NON TI SPUTO PERCHE' SE NO TI PROFUMO.

SPO ha detto...

x anonimo 3.56: spero che il tuo non sia una specie di trucchetto per far pubblicare a nome mio quel commento un po' da leccaculo...in ogni caso ho specificato che ho copiato il commento di un mio lettore, mi dispiace.
x tutti gli altri anonimi: ovviamente non copierò i vostri insulti sul blog di mastella. Se ci tenete tanto fatevi un vostro account google.

Buona giornata a tutti dallo staff di dementemastella

Anonimo ha detto...

Ragazzi
oggi è uno di quei giorni da cancellare.
Se è vero che il partito dello psiconano ha raccolto 6milioni di firme siamo rovinati.
Se lo psiconano torna al governo io ho deciso che vado via dall'italia, mi licenzio e me ne vado.
Preferisco fare il morto di fame all'estero e non l'accattone qui nel mio paese dove dovrei essere tutelato.
Non posso credere che ci sono stati 6milioni di italiani che hanno firmato per forza italia , sono affranto, sconsolato e disperato.

ciao , mi scuso con gli amministratori del blog per questo commento non inerente al post, e spero di poter rimanere ancora in italia con Voi.

un saluto a tutti
avvocatodellecauseperse

Anonimo ha detto...

no problem e grazie per averlo pubblicato. Bisogna solo farlo sentire sostenuto dalla gente cosicchè faccia la cagata di denunciare Grillo. Lì sì ke so kakki.

V per Vendetta!

Alessio ha detto...

La prossima volta magari evitate di linkarlo così non scala le classifiche e non aumenta il proprio rank su Google. Attualmente su BlogBabel si trova nella top 50...e la classifica è stilata proprio dai link che riceve

Anonimo ha detto...

x avvocato delle cause perse:

ma davvero tu ci credi che ci sono 6 questi sí di coglioni che vanno a regalare 1 euro a Berlusconi??
Anche Hitler diceva ai tedeschi "la guerra é vinta" un giorno prima che le bombe americane caddero su Berlino.
Ecco, da noi mancano solo le bombe, perché se guardiamo a quello che é successo settimana scorsa....
AFFANCULO BERLUSCONI E MATELLA

Anonimo ha detto...

Notizia ANSA
MASTELLA, NON GIOISCO PER LE DIVISIONI DELLA CDL:
"Non gioisco per quello che capita nella Cdl per i loro distinguo e le loro divisioni. Bisogna evitare i tentativi di logorare l'altro perché, come diceva Moro, se si logora l'altro si logora il Paese", ha dichiarato il ministro della Giustizia Clemente Mastella.

ma quest hijo de puta é veramente senza vergogna, perché non facciamo una colletta on line e ingaggiamo due bei Albanesi superdotati che facciano visita lui e a donna Sandra? io 50 Euro li metto subito!!

Anonimo ha detto...

....se si logora l'altro si logora il paese".

Caro Mastella hai consumato l'inverosimile con i ruoli che hai avuto in politica.
Tutto ti era dovuto perchè ministro,dai viaggi-premio, al diritto immobiliare.
Tu non logori,sei solo un povero approfittatore del momento.Oggi lì, domani là e poi chissà.
Tu non logori ma godi.Godi quando vedi questo paese in difficoltà perchè sei sempre pronto ad intervenire.
Il tappabuchi della politica italiana, quello che serve a destra e a sinistra con il suo 0%.
E adesso che tu non sei più nei pensieri di Romano (occupati adesso dal rospo Dini) cosa farai? Che cosa escogiterai per essere di nuovo il terribile e irrascibile uomo della caduta?
Con tutti questi nuovi partiti di unione ti propongo di baciare il rospo e unirvi per fare un partito che raggiunga l'1% così vivrete ancora politicamente.
D'altronde tu e Dini avete in comune le mogli che portano i pantaloni e
che sguazzano negli affari italiani ed esteri.
Uniti potrete formare il partito SADOMADI (sandra-donatella-mastella-dini).

Pensaci Clemente e pensate anche voi lettori di questo blog un possibile nome di questa futura alleanza.

L'Italia è un paese sorprendente,ogni giorno che passa è incredibilmente surreale.Ed allora uniamoci anche noi per creare il partito BLOGHITALIA.
Surreale anche questo?

Felix

marcellino pane e vino ha detto...

Volete vedere come sono state raccolte le firme sul sito di SFORZA Italia?ECCO!



http://it.youtube.com/watch?v=PKhfgAx_8Zc


da morire dal ridere.., incredibile.

autore : Jack La Motte

COMPLIMENTI non UNA , ma MILLE volte a colui che ha fatto questo esperimento e l'ha registrato.
Chissà se almeno 1 canale televisivo lo farà vedere.

http://it.youtube.com/watch?v=PKhfgAx_8Zc

Andate a vederlo TUTTI! Ne vale la pena ! Bravo Jack!

ALLELUIA, ALLELUIA! E' NATO il PARTITO del POPOLO della PD2 di Licio Gelli.

Stefano614 ha detto...

Salve Ministro

La cosiddetta class action, � sacrosanta in un paese civile.
Le aziende che operano correttamente non hanno nulla di qui avere paura, e neppure gli investitori. A maggior ragione in italia il paese delle corporazioni e dei cartelli. Il paese la sta osservando Ministro, vogliamo adeguarci all'europa o dobbiamo sempre assistere alla vittoria di interessi che non sono dei cittadini ?


Saluti

Stefano

Mario Cappiello ha detto...

Art 111 Cost. comma 2°, periodo 2°:

"La legge ne assicura la ragionevole durata"

(Riferisto al processo)

Ministro che si fa???
Ministro che si fa???
Ministro che si fa???
Ministro che si fa???
Ministro che si fa???
Ministro che si fa???
Ministro che si fa???
Ministro che si fa???
Ministro che si fa???
Ministro che si fa???
Ministro che si fa???
Ministro che si fa???

Parli con noi giovani...ci dica cosa intende fare...

Anonimo ha detto...

Solidarietà al ministro Mastella. A voi che sieti i bravi, i santi, i giusti, quelli che hanno capito tutto: vergognatevi di questo linciaggio.

enorbalac ha detto...

Per Mastella:
Una volta le mafie i personaggi scomodi li dovevano ammazzare. Se non si facevano corrompere o intimidire, non c'era altro modo per toglierli di mezzo. Magistrati come Falcone e Borsellino, Scopelliti, carabinieri come il gen. Dalla Chiesa o preti come don Pino Puglisi sono nomi noti a tutti per aver combattuto con coraggio la mafia fino alla fine. Adesso per le organizzazioni criminali è tutto più facile. In Calabria, un magistrato che si chiama Luigi De Magistris ha fatto emergere uno schifoso intreccio tra 'ndrangheta, appalti, fondi comunitari, politici e magistrati. E' venuto fuori che alla Calabria sono stati scippati miliardi di euro. Il ministro della Giustizia ne ha chiesto il trasferimento cautelativo. Come direbbe un famoso imitatore "la domanda sorge spontanea": quando finalmente si trova un magistrato disposto a lavorare in Calabria, senza alcun incentivo o alcuna promozione, perchè si fa di tutto per allontanarlo adducendo motivazioni di forma che nulla hanno a che vedere con la sostanza e l'importanza delle indagini avviate? In Calabria c'era un capitano dei Carabinieri da anni in prima linea nella lotta alla 'ndrangheta, collaboratore del PM De Magistris. Si chiama Pasquale Zacheo ed è stato trasferito. In Calabria c'era un vescovo che con le sue cooperative aveva sottratto alla malavita centinaia di ragazzi. Si chiama mons. Giancarlo Bregantini e anche lui è stato trasferito. In questi giorni, inoltre, si è cercato di infangare anche l'opera che ha compiuto, accusandolo di aver presieduto un summit mafioso, quando gli stessi inquirenti sono stati i primi a confermare che non esiste alcun collegamento tra il vescovo ed il summit e che la notizia diffusa è un enorme asurdità.In pochi giorni tolti di mezzo il magistrato, il carabiniere e il vescovo anti-clan. En plein e senza sparare un colpo! Alla luce di quanto esposto le chiedo sig. Senatore: ma lo Stato come intende combattere la mafia, forse con l'omeopatia?

Anonimo ha detto...

un porco grasso nn puo essere ministro di giustizia. mastellone fai cagare, ma cmq si vede da come parli ke inizi ad avere paura degli italiani...sembra ke sei sempre li a giustificarti...meglio cosi...prima o poi ci sara' una rivolta contro voi ladri

Anonimo ha detto...

Per Mastella:
riguardo la riforma della legge elettorale.... E' proprio per eliminare partiti come il suo che la gente la richiede!!!!!!

Anonimo ha detto...

Mastella è un porco schifoso e uno stronzo ma attenzione che c'è in arrivo un altro dirigibile marrone: Veltroni.
CVome volta gabbana non c'è male neanche per lui

Vitello ha detto...

Per Mastella.
Egregio Ministro Di(s)Grazia e (in)Giustizia, mi stavo chiedendo "i discorsi del blog chi glieli scrive, Murdoch??"

Anonimo ha detto...

mastella fetido maiale ,ciccione sanguisuga voi, che condannati in via definitiva fate leggi in parlamento, voi che con stipendi che si aggirano a 20,000 -30,000mila euro al mese aumentate le tasse ,mentre la gente non arriva a fine mese, voi che avete aerei, automobili, case gratis.berlusca e la banda bassotti ,mafiosi, furbetti del quartiere, il popolo Italiano e' stufo, stanco di vedere le vostre grasse facce in tv , padroni dei giornali,di televisioni, immischiati nei malaffAari , rovine dell italia fino a farci vergognare di essere italiani,farete la fine di mussolini ,la giustizia del popolo non perdona .