giovedì 6 dicembre 2007

Top 10 Censura Contest

Questo è l'avatar di Mastella in stile south park (guarda l'originale) che ho creato sul sito sp-studio.de. La sciarpa viola è un must. Sapete fare di meglio? Allora spediteci le vostre creazioni!

Eccoci, siamo finalmente giunti alla fase finale del Censura Contest 07. La speciale gara che dà a tutti l'opportunità di censurare film, libri, fiction e cartoni animati, proprio come fa clEMENTE. Tutto è iniziato con questo articolo del Corriere, ricordate?

Mastella contro «Il capo dei capi». «Manca - ha aggiunto - quell'aspetto educativo che rimanda ai valori di una società sana». «Il capo dei capi è un farabutto. Non credo si possa battere la mafia se non crescono i valori nella società. Quando si inneggia a un camorrista, a un mafioso, questo mi spaventa»

Ci avete mandato tantissimo materiale censurabile, ma solo i 10 commenti più divertenti hanno raggiunto la fase finale. Solo uno sarà il vincitore e sarete voi a deciderlo!
(Per la lista completa cliccate qui)

Top 10:

Lupin III:
Insegna ai bambini che il ladro e' il piu' figo, vince sempre e va in giro con quel bel pezzo di gnocca di Margot. Zenigada e' solo un povero Fantozzi ligio al dovere e oppresso dai sui capi.

Il processo di Biscardi: a volte chiama Moggi. Diseducativo.

Pulp fiction: perchè si chiama FICTION e quindi è già da censurare (spiegare a Mastella che non è a puntate), poi ci sono i gangster.

Don Giovanni: «Manca quell'aspetto educativo che rimanda ai valori di una società sana». Don Giovanni è un puttaniere. Non credo si possa difendere la famiglia e il matrimonio se non crescono i valori nella società. Quando si inneggia a un volgare seduttore, questo mi spaventa, anche se alla fine viene spedito all'inferno».

The matrix: «Manca quell'aspetto educativo che rimanda ai valori di una società sana. Non credo si possa difendere il valore dell' uguaglianza se non si rispettano le leggi imposte dai robot. La legge é uguale per tutti. Quando si inneggia a un qualunque predestinato, questo mi spaventa, anche se alla fine si suicida dandosi in pasto ad un computer per salvare la razza umana.

Harry Potter: "Manca quell'aspetto educativo che rimanda ai valori di una società sana" infatti come puo essere sana una societa' che con la magia cerca di sovvertire un ministero corrotto... e per giunta si basa su valori anticattolici.

Pollon: Manca quell'aspetto educativo che rimanda ai valori di una società sana. Pollon è una fannullona che distribuisce polverina magica che "sembra talco ma non è". Eros è un bambino che va in giro nudo e incita alle pedopornografia. Nonno Zeus è morbosamente attratto da ninfette. Il dio Apollo è dedito all'alcool. Nonna Hera va in giro con una mise che sfiora il sadomaso. Non credo si possa battere la corruzione dei costumi se non crescono i valori nella società, questo mi spaventa.

Biancaneve e i sette nani: manca quell'aspetto educativo che rimanda ai valori di una società sana. La protagonista invece di lavorare sfrutta sette poveri disgraziati di piccola statura. E poi c'è la strega e questo mi spaventa.

La casta: manca quell'aspetto educativo che rimanda ai valori di una società sana. Non credo si possa difendere il valore dell' impunitá se non si rispettano le leggi ad mastellam da me introdotte. La legge é uguale per tutti, tranne che per noi della Casta, che probabilmente guadagnamo un po' meno del giusto. Quando si inneggia a un qualunque giornalista onesto, questo mi spaventa, anche se alla fine si cerca di informare correttamente la popolazione.

I puffi: comunità sicuramente clandestina di ometti blu dediti all'uso di sostanze stupefacenti (funghi) sempre a delinquere contro il povero clEMENTE gargamella, questo mi spaventa.

Grazie a tutti quelli che hanno partecipato.

PUO' PARTIRE IL TELEVOTO

P.S.:
Qui sotto il trailer de "La vita rubata": la fiction RAI che clEMENTE ha fatto rimandare.


39 commenti:

Anonimo ha detto...

POLLON, POLLON, POLLON POLLON!!!!!!!!!!!!!!!!

caterpillar ha detto...

appena in tempo, stavo uscendo per andare a casa!!

Purtroppo devo esprimere 2 voti:

uno per Pollon (non perche' l'ha scritto la mia adorata) perche' ZEUS e' un DIO nel vero senso della parola, purtroppo c'e' quella LOGIA di sua moglie (anche se con quelle calze a rete ispira certi pensieri.........) a rovinargli la reputazione.

Il secondo per Don Giovanni: chi se ne frega tanto l'inferno non esiste!! Almeno la vita se l'e' goduta alla grande!!!

ciao a tutti e che vinca il migliore

caterpillar

sR ha detto...

direi quella grande zoccola di POLLON :D

Anonimo ha detto...

Le Opere sono da considerarle il n. 1. Ognuna di esse rappresenta una realtà mastelliana ed allora portiamola in finale e se è del caso sul podio dei vincitori.

Felix

Anonimo ha detto...

Sanità, Vibo: Napoli (An) interpellanza ai ministri Turco, Amato e Mastella
giovedì 06 dicembre 2007
La deputata di Alleanza Nazionale Angela Napoli ha presentato un'interpellanza ai ministri della Salute Livia Turco, dell'Interno Giuliano Amato e della Giustizia Clemente Mastella per sapere "quali urgenti ed inderogabili iniziative intendano assumere, per i settori di competenza, al fine di giungere all'individuazione ed alla punizione delle responsabilità che sono alla base dei morti dei tre giovani calabresi", avvenuti negli ultimi mesi, nell'ospedale di Vibo Valentia (ultima, ieri, la sedicenne Eva Ruscio) e "quali urgenti ed inderogabili iniziative intendano assumere per ridare alla Calabria un sistema sanitario idoneo a garantire la salute di tutti i cittadini". La deputata ricorda che l'ospedale "era rimbalzato alle cronache nazionali per l'inchiesta 'Ricatto', avviata locale Procura della Repubblica di Vibo, che ha riportato alla luce una storia di tangenti, apparati para-massonici, concessioni, abusi, ricatti e colletti bianchi ed il cui processo giudiziario sta andando avanti con eccessiva e 'strana' lentezza".

cocis ha detto...

pollon :):):)

Turbominchia ha detto...

Pollon!
Pollon forever!

Profondoceano ha detto...

Voto per pollon,però pure i puffi non sono male!

http://veritasegrete.splinder.com/

Anonimo ha detto...

Affari miliardari in via Alimena. Tutti i depistaggi
Ci sono nomi ed indirizzi nelle dichiarazioni rese da Emilio Ledonne, procuratore della Dna, alla commissione parlamentrare Antimafia. Nella parte secretata si parla di un noto studio commerciale di Cosenza e di un non meno noto imprenditore con interessi nell'editoria e nella grande distribuzione, che grazie alla "cassaforte" di via Alimena avrebbe tratto le risorse. Su questo giro d'affari la Procura nazionale Antimafia aveva aperto gli occhi nel 2004 e aveva inviato segnalazioni alle Procure di Catanzaro e Cosenza ma senza esiti. Un depistaggio che sarebbe stato politico,istituzionale e giornalistico. Il deputato Lumia ha confermato il rifiuto di una parte della polizia giudiziaria ad indagare.

Che vergognosa situazione italiana.

EmaG ha detto...

Anche se quella dei puffi l'ho postata io, vado contro i miei interessi e voto per POLLON perché ritengo che questo cartone sia stato un vero attentato terroristico contro la democrazia italiana e soprattutto contro i patti lateranensi.
E poi il phanteon greco non è tra i beneficiari dell'ottoXmille, quindi un po' di sostegno glielo dobbiamo, porelli....

Anonimo ha detto...

Voto anche io per Pollon... Fantastico commento!!!

caterpillar ha detto...

Penso che Pollon vincera' visto che questa votazione sembra un plebiscito.

Brava Simo

ciao

caterpilllar

Anonimo ha detto...

Voto per il processo di biscardi :)

Anonimo ha detto...

ATTENZIONE!!!

PLAGIO!!!

IL COMMENTO SU POLLON E' PRESO DA UNA E-MAIL CHE GIRAVA TEMPO FA E PRENDEVA IN GIRO I CARTONI ANIMATI...

E' UN COPIA E INCOLLA...

SQUALIFICATELO!!!

ceciliametelladalmatica ha detto...

Animous va bene anche preso dalla mail...qui contano le intenzioni...
Ci si puo' ispirare ad altro...
Grazie per aver inserito il mio su harry Potter..ma pollon ha una marcia in piu...anche i puffi non sono affatto male pero''
Ragazzi hanno censurato pure il Dalai Lama...sono senza parole...Anno zero ieri sera ha superato se stesso...

MIRKO VERONESE PAZZO ha detto...

Cecilia, il CENSURA CONTEST credo sia una COSA SERIA. In palio c'è una MASTELCARD GOLD e non credo che possa vincere una e-mail frutto di un PLAGIO (anche quella dei PUFFI è riciclata). Si porterebbe il concorso verso quel senso di "sospetto" e "clientelismo" a cui gli autori del concorso stesso sicuramente sono estranei.
Di conseguenza , se vincesse Pollon, credo che in molti non si farebbero scrupoli nel denunciare il CONCORSO a "Striscia la notizia", a "Report" o "Le Iene".
Sarebbe lo scoop del secolo.
Immagina i titoli:
"IL CENSURA CONTEST una bufala!!"
"Clientelismo nel CENSURA contest!!"
"ITALIANI truffati nel CENSURA CONTEST!"

senza contare i danni a livello politico ed economico a cui andrebbe incontro il nostro Paese.

Invito formalmente SPO ed N.P a riunirsi e valutare attentamente la posizione dell'autore/autrice dell'e-mail POLLON in merito al CONCORSO.

Ricordiamoci che c'è una MASTELCARD GOLD in premio.
Non prendiamo le cose alla leggera.

Mirko

p.s: porca VACCA sto facendo di tutto per vincere, ci sono due mie e-mail in lista e voglio la MASTELCARD...
Offro 10 euro a chiunque voti PULP FICTION e IL PROCESSO DI BISCARDI...

p.p.s: porca VACCA, tentativo di corruzione.Che pirla che sono, mi sono autosqualificato.


Scusatemi.

Anonimo ha detto...

Anche se Lupin III e' mio, devo ammettere che Pollon si merita la vittoria alla grande. Il fatto che sia un plagio rende ancora piu' onore allo sponsor Mastelcard. Pensate che sarebbe successo se avesse vinto un commento originale... Sarebbe stato altamente diseducativo, e questo mi spaventa!

Simo ha detto...

Buongiorno a tutti!
Sono onorata che SPO e N.P. abbiano messo nella top 10 due miei commenti!!!!
Ovviamente non potendo autovotarmi, io voto per Pulp Fiction.
Sul sospetto di plagio per il commento su Pollon, posso assicurarvi che l'email in questione sui cartoni animati non l'ho mai ricevuta, inoltre ho ripreso in considerazione il cartone di Pollon (sul quale ho imparato la mitologia greca!) solo recentemente, per un simpatico video POLLON/LAPO che mi è arrivato (lo trovate su YouTube).

Invito il Signor Anonimo delle 12.32 a postare l'intero testo della email incriminata, oppure ad farsi passare le crisi di bile dovute a invidia...!

Baci a tutti
Simo

MIRKO PIENO DI BILE ha detto...

SIMO l'anonimo delle 12.32 ero io!!
Non mi sono firmato per codardia...Ebbene sì lo ammetto:in questo momento ti invidio!!
Porca VACCA (come mi piace dirlo in sti giorni...), una MastelCard Gold tutta per te.
E io qui, solo, con i miei barbiturici e la mia impotenza.
Non mi resta che morire.
Ma come nel finale di "Salvate il soldato Ryan", voglio fare come Tom Hankse dirti:

............MERITATELA.........

Non odiarmi.

Mirko Bileman

Simo ha detto...

Ma Mirko tesoro!
Me lo dovevi dire che avevi la crisi di bile!!!!
Dai ciccetti, promesso, se per caso vinco la Mastelcard ti faccio un bel regalo: una piscina a forma di cozza tutta per te da sistemarti nel tuo giardino!
Non hai il giardino? Nel tuo terrazzo.
Non hai il terrazzo?
Nel tuo bagno padronale.
Hai solo uno stanzino 2x1 m come bagno dove ci sta solo il cesso e un minuscolo lavandino?
Ti regalo una bacinella a forma di cozza per farti il pediluvio!!!!
Tutto pur di farti tornare il sorriso!
Baci,
Simo

p.s. Ceci e Cat, grazie per il vostro sostegno, quanto siete carini!!!!!!!!!!!!!!!!!!

EmaG ha detto...

Ehi, riciclata la mia sui Puffi??? E da dove???
Cavoli, volete dire che qualcuno li aveva già indicati e non me ne ero accorta??? Che invornita che sono.... :-(

MIRKO SOFFOCATO DALLA BILE ha detto...

SIMO,
oltre alla bacinella cozzuta...
una cayenne radiocomandata me la fai saltare fuori??
Anche un calzino da passeggio magari, lo so lo so, chiedo troppo ma...
Giuro che farò il bravo per sempre.
Anzi, di più:

VOTO POLLON VOTO POLLON VOTO POLLON

p.s: io questo schema della persona che ha i soldi e promette regali e poi prende voti l'ho già visto da qualche parte...
E' proprio vero:

TUTTE LE STRADE PORTANO A CEPPALONI.

ketty ha detto...

Ragazzi siete tutti fuori di testa, questo blog è geniale!!


A me piace quella su Don Giovanni.
demente non potrà mai accettarla, visto che Don Giovanni era pieno di donne e lui non ha mai visto neanche quella di sua moglie.......
vi chiederete come ha fatto a riprodursi?
Visti i risultati, sicuramente per partenogenesi, come le amebe!!!!!!

Comunque complimenti a tutti per la fantasia :-)

caterpillar ha detto...

Oh mio dio!! La Simo si e' montata la testa dato che conduce il Censura Contest 2007 con la sua personale interpretazione di Pollon e mi tradira' a breve con Mirko il chimico dei liquidi biliari. Lo so che preferisci Mirko solo perche' ha il cayenne (radiocomandato). Che mi resta da fare?
EMAG puoi venire in mio soccorso?

ciao caterpillar

P.S. SIMO - Ciccetta era una parola che usavo spesso con una mia amica, non e' che ci conosciamo sul serio? AHI ahi ahi!!

tomtom ha detto...

Il picconatore ha colpito ancora,ministro mastella dalla sciarpetta viola ed i calzini neri per questa volta sei salvo.
Il picconatore lo vogliamo in miniera ed il ministro con lui a fare l'uccello ( nel tempo i minatori portavano con loro degli uccellini, servivano come cavie per il gas grisou )

Anonimo ha detto...

ormai è chiaro a tutti che ci sono dei brogli pre elettorali. propongo la riapertura del concorso, con una selezione più, più,più.... insomma più rigorosa. a tal riguardo mi propongo con una segnalazione nuova:
angela napoli: manca quell'aspetto educativo che rimanda ai valori di una società sana. la predetta pensa di infinocchiarci tutti proponendosi paladina di diritti preclusi ai cittadini, ma si abbarbica alla casta della quale fa parte integrante. rompe i coglioni molto spesso e io ho paura.

Simo ha detto...

Ahi ahi ahi Cat, l'appellativo affettuoso "Ciccetti" io lo uso tantissimo! Di che anno sei? Che scuole hai fatto?

E comunque non è che preferisco Mirko perché ha il Cayenne radiocomandato, non ce l'ha, me lo sta chiedendo in regalo!!!!!!!!!
Traditore fedifrago villanzone nido d'inganni, già mi vuoi tradire con Emag.
Sigh, sob, strasob, tutti uguali questi masculi...

caterpillar ha detto...

Cara Simo

se tu mi tradisci con Mirko (quando diventera' un fighetto con la cayenne radiocomandata), devo pensare alla controffensiva e dato che Ceci e' impegnata mi devo sbilanciare con EMAG (credo che sia EmanuelaG). Io ho 35 anni (ma li porto assai bene) e mi chiamo fabrizio. Scuole? non ne avevo bisogno. Scherzo, elementari, medie e superiori in Monza e Brianza. Poi ho studiato Geologia a Milano, poi ho girato mezzo mondo. Se torno per Natale vengo a "sculacciarti" all'aperitivo in qualche bel posticino di Milano. Stai attenta pasticcino.

caterpillar

Simo ha detto...

Allora no Cat, scuole in Brianza non ne ho frequentate mi sono istruita a Milano city.
Fa ancora tanto freddo a Londra???
Mettiti i calzini mi raccomando, tengono caldo e fanno bene, lo dice anche il clEMENTE.
Già che ci sei, fa bene anche la maglia di lana, ma il clEMENTE ne parlerà tra breve, quando si troverà nuovamente a corto di argomentazioni valide per portare avanti la sua insulsa vita.
Ciao
Simo

ISPETTORE CEPPALONI ha detto...

Buongiorno a tutti mi presento:
sono l'ispettore capo Ceppaloni, del distretto di polizia di Ceppaloni, in Ceppaloni.
Scusatemi per questa mia intromissione nel vs. sito , ma per il vostro bene e della comunità Vi devo mettere in guardia su un pericoloso criminale che io e il mio staff (il tenente Ceppaloni e il maresciallo Ceppaloni, coadiuvati dalla dott.ssa Ceppaloni ) stiamo inseguendo da tempo:
il serial killer che si firma come BURLINGTON.
E' una persona dalla personalità multipla, si aggira su internet e trae in inganno le persone con un unico scopo: RUBARE I CALZINI.
Eravamo sul punto di prenderlo, ma lui ha fiutato il pericolo ed è scappato.Le ultime fonti sui suoi spostamenti ci portano a Roma, ma di più non posso dire.
State atenti: perchè nel suo giardino abbiamo trovato 15 cadaveri di calzino seviziati e sepolti (e forse uno di questi mentre era ancora vivo).
Quindi attenti, internauti.
Noi vi stiam mettendo in guardia.
Voi in caso abbaiateci.

Distinti Saluti.

Isp.Capo Ceppaloni

Anonimo ha detto...

Vergona, Demente!

Leggete.

DA TAR TOSCANA 14MILA EURO A PROF CHE MOLLA RICORSO DOPO 14 ANNI
(ANSA) - FIRENZE, 5 DIC - Aspettare per 14 anni la fissazione
dell'udienza di un ricorso porta ansia e malessere che devono
essere risarciti. Non si tratta di danno biologico, bensi' di
danno esistenziale. E' questo il senso della pronunzia della
corte d' Appello di Firenze che ha condannato il tribunale
amministrativo regionale (e di conseguenza il ministero dell'
economia) a pagare la somma di 14 mila euro ad una professoressa
coinvolta nella lentezza del tribunale amministrativo.
Nel 1993 la professoressa fiorentina aveva perfezionato il
ricorso davanti al Tar contestando la sua esclusione da una
graduatoria per ricercatori. Passa un anno, due, dieci. Il Tar
non fissa nemmeno l'udienza di discussione. A quel punto la
professoressa rinuncia ma, al 13/mo anno, va da un avvocato.
Veloce, visti i tempi biblici del Tar, la sentenza della
corte d'appello che e' competente, dal gennaio scorso, a
giudicare il ritardo dei giudici amministrativi del distretto,
in deroga alla norma generale che vede Genova competente per la
Toscana. Veloce e assertiva, la Corte d'appello, che decreta l'
avvenuto danno esistenziale (concretizzando quest'ultimo in
ansia e malessere) derivato dall' estenuante attesa e condanna
al pagamento di 14 mila euro lo Stato.
''Non si tratta di un danno biologico - hanno spiegato i
patrocinanti della professoressa, avvocati Saverio Crea e
Marcello Stanca - ma piuttosto di un danno esistenziale: ansia e
malessere provocati dall'attesa''. Il danno e' stato
quantificato in via forfettaria (mille euro per ogni anno di
attesa) e senza necessita' di una prova specifica, cosa invece
richiesta in caso di danno biologico. ''Ansia e malessere -
afferma l'avvocato Crea - sono considerati in se', cioe' a
prescindere dalla necessita' di attestare l'avvenuta insorgenza
di patologie e sindromi post traumatiche da stress''.
Scrive il collegio: ''La responsabilita' prescinde dalla
colpa o dal dolo del giudice della causa posto che la stessa si
correla all'obbligo che lo Stato contraente si e' assunto, con
la ratifica della Convenzione di Strasburgo, di assicurare alle
persone la tutela giudiziaria in tempi ragionevoli e di
apprestare conseguentemente un'organizzazione giudiziaria idonea
a farvi fronte''. Ovviamente, la Corte d'appello - relatore Aldo
Chiari - ha condannato il ministero anche a pagare le spese del
procedimento, quantificate in 2.327,50 euro. (ANSA).

caterpillar ha detto...

Fai la brava Simo che ti tengo d'occhio.

Londra: si fa freschino (7-9 gradi) e c'e' un fastidioso venticello. La maglia di lana non l'ho mai messa e non la voglio mettere x emulare il Ceppy.

tra un'oretta sloggio e mi trasferisco al pub.

ciao ciccetta

caterpillar

gabedo ha detto...

Io voto i puffi per via che si drogano,quindi mi ricordano la mia passata gioventù.
Non voto pollon perchè non conosco il cartone,ma riconosco che è un bel pezzo.

EmaG ha detto...

Confermo che EmanuelaG e EmaG sono la stessa persona... E' che ogni tanto ho delle crisi esistenziali, un po' come il nostro che ogni tanto si crede di destra e ogni tanto di sinistra...
Cmq, vediamo, un brianzolo che porta i suoi capitali (culturali) all'estero... mmmm... magari hai pure uno stalliere? eheheh, si fa per scherzare!!
Che posso dire, secondo lo stile del nostro, mi impegno a cambiare il mio voto in favore di colui che mi regalerà la cozza-swim o il calzino più bello, son mica scema!!!
Per il momento auguro un buon week-end a tutti i ceppalonichesi in ascolto!!!!!

asterix ha detto...

ciao, devo dire che questo è il blog più riuscito tra i cloni cattivi di mastella.
carino il concorso peccato non averlo visto prima, avrei partecipato volentieri.
voto lupin e don giovanni.
anche i puffi però non sono male.
non voto pollon perché tanto è già in testa.
buon weekend

caterpillar ha detto...

x EmaG

sono di Arcore, ma non faccio e non ho uno stalliere.

ora pub e buon week end a tutti

caterpillar

Anonimo ha detto...

Assolutamente POLLON!

Anonimo ha detto...

Non ti puo permettere di giudicare chi non conosci,fare parte della casta non significa essere corrotti e truffaldini. Dal tuo ragionamento devo pensare che i medici sono tutti assassini e le insegnanti tutte ignoranti e analfabete,che i laureati sono tutti asini e i tifosi tutti terroristi.
Anonimo delle 14.35,non conosco Angela Napoli ma leggo spesso il suo blog come quelli di tanti altri e non ritengo giustificata la tua paura per una signora che sta cercando come d'altronde lo fanno tanti altri di combattere situazioni che probabilmente noi non riusciremmo mai a capire,perchè siamo dall'altra parte della staccionata.
I politici esisteranno sempre,basta riconoscere quelli giusti e non è difficile capire chi "MANGIA" e chi no.
Nessuno però ti costringe a cambiare la tua idea,ma se tutti pensassimo che i nostri politici sono tutti corrotti,offenderesti tutti quelli che conosci e che forse fanno o cercano di fare della sana politica.

Anonimo delle 15.53 :manca quell'aspetto educativo che rimanda ai valori di una società sana che purtroppo pullula di gente ignorante (CHE IGNORA) e noi, paladini che combattiamo contro l'infinocchiatori,siamo pronti a insegnarlo.

senzamanu ha detto...

sicuramente pollon!!!!!!!!!!1